Attualità Bandi Università

Dieci premi di laurea sul Made in Italy, premiazione in presenza del Presidente della Repubblica

Il Comitato Leonardo ha indetto un nuovo Premio di Laurea per il 2016. Il Premio è giunto alla XIX edizione e con la collaborazione con le aziende associate torna a premiare nuovi giovani italiani, aggiungendo nuovi nomi alla già ricca lista dei circa 150 laureati premiati nelle precedenti edizioni.

Il Premio è destinato agli studenti universitari italiani che abbiano discusso una tesi sul Made in Italy e il successo nel mondo del lavoro. 

Il Made in Italy e il successo in campo lavorativo dovranno essere applicati all’interno di uno dei seguenti settori:  sport, sostenibilità, moda, nautica, design del gioiello, meccanica, valorizzazione e internazionalizzazione delle imprese italiane.

Per il 2016 sono stati emessi 10 bandi che mirano all’assegnazione di 10 premi. In palio ci sono 7 borse di studio, dall’importo di 3.000 euro e tre tirocini formativi, della durata di sei mesi offerti da  Simest Spa, Fondazione Manlio Masi e Bonfiglioli Riduttori Spa.

I dieci bandi per la XIX del Premio sono:

–       Premio “Alfredo Canessa” CFMI – Centro di Firenze per la Moda Italiana

       “La Moda Italiana e il Made in Italy”

–       Premio “Clementino Bonfiglioli” Bonfiglioli Riduttori S.p.A.

       “Sviluppo di soluzioni meccatroniche per la trasmissione di potenza in applicazioni industriali”

–       Premio Centro Orafo Il Tarì

        “L’internazionalizzazione del gioiello italiano, un’analisi sui mercati del mediterraneo”

–       Premio CONI

       “La Candidatura Olimpica ROMA 2024: il progetto internazionale dello Sport Italiano per lo sviluppo e l’innovazione     dell’economia del territorio”

–       Premio Fondazione Manlio Masi

       “Internazionalizzazione e competitività del Made in Italy nel nuovo contesto economico mondiale”

–       Premio G.S.E. – Gestore Servizi Energetici

       “Sviluppo scientifico e tecnologico per lo sviluppo sostenibile”

–       Premio Leonardo – Finmeccanica

       “Soluzioni e tecnologie innovative nel campo della autonomia dei sistemi”

–       Premio Perini Navi S.p.A

       “L’utilizzo del vetro come elemento architettonico e strutturale nelle grandi imbarcazioni a vela”

–       Premio SIMEST S.p.A.

       “Le imprese italiane e i mercati internazionali. La finanza del sistema italia per lo sviluppo della competitività”

–       Premio Umbra Group S.p.A.

       “La fabbrica intelligente: il contributo dell’uomo all’industria”

Tutte le domande di partecipazione dovranno pervenire entro il 4 novembre 2016. Per maggiori informazioni si rimanda al sito del Comitato Leonardo. 

La premiazione avrà luogo presso il Palazzo del Quirinale nel corso della prossima cerimonia di conferimento dei Premi Leonardo, alla presenza del Presidente della Repubblica.