Attualità Ersu Università

ERSU – Nuovi posti letto alla Cittadella Universitaria

Foto repertorio

Nuovi posti letto alla Cittadella Universitaria di Catania e all’Oberdan grazie all’Ente Ersu e nuove sedi in apertura per i prossimi anni accademici.

Ogni anno numerosi studenti si trovano alla ricerca di una stanza in affitto per il periodo degli studi universitari e in tanti presentano la domanda per alloggiare in una delle residenze messe a disposizione dall’Ersu.

L’università di Messina, avendo riconosciuto le esigenze dei suoi studenti fuorisede, sta cercando di aiutarli non solo attraverso gli alloggi di cui dispone l’Ersu, ma sostenendoli anche nell’affrontare le spese d’affitto. L’Ateneo ha deciso infatti di aiutare i suoi studenti mettendo a disposizione alcuni fondi che li aiutino nel sostenere le mensilità richieste per l’affitto delle stanze. 

Per quanto riguarda l’Ateneo di Catania l’Ersu, dal prossimo anno accademico, garantirà l’aumento dei posti letto a disposizione degli studenti attraverso nuove strutture e la ristrutturazione di quelle già adibite a residenze universitarie.

A dare questa notizia il direttore dell’Ersu di Catania, Valerio Caltagirone, che ha parlato di 78 nuovi posti letto che si aggiungeranno a quelli esistenti e del rinnovo degli 88 posti letto attualmente non agibili. 

Il Presidente dell’Ersu, Cappellani, ha aggiunto: “Abbiamo ottenuto un’ala dell’ex Istituto dei ciechi di via Etnea e stiamo anche effettuando lavori di ristrutturazione all’interno delle due residenze universitarie storiche, la Cittadella e l’Oberdan. Letti nuovi, arredi rinnovati e locali climatizzati per rendere più confortevole il soggiorno dei ragazzi. E’ stata aperta, inoltre, una manifestazione di interesse per la locazione di residenze funzionali e strategiche rispetto alle sedi universitarie, in attesa della dismissione dell’ospedale Vittorio Emanuele dove l’amministrazione Bianco e l’Ateneo prevedono di creare un campus universitario all’avanguardia”.

Le residenze universitarie che si troveranno al centro dei lavori saranno dunque la Cittadella, con l’incremento dei posti letto, e l’Oberdan dove saranno compiuti dei lavori di ristrutturazione a partire dal rinnovo degli arredi e dei locali, con l’aggiunta anche di climatizzatori.

Da TWITTER

Rettore #Priolo a @liveunict: “L’Ateneo @unict_it si è rimesso in moto, ecco a cosa stiamo lavorando” https://catania.liveuniversity.it/2019/11/11/universita-catania-rettore-priolo-intervista/

#AllertaMeteo rossa a #Catania: domani #scuolechiuse https://catania.liveuniversity.it/2019/11/11/catania-allerta-rossa-scuole-chiuse-domani-12-novembre/

Eccezionale ritrovamento in Sicilia: scoperto un sarcofago con "obolo di Caronte" https://catania.liveuniversity.it/2019/11/08/sicilia-scoperto-gela-sarcofago-obolo-caronte/ via @liveunict

Load More...