In Copertina Università di Catania

UNIVERSITÀ – Stanze in affitto? Sì, ma solo per studentesse

stanze in affittoÈ già iniziata la disperata caccia agli affitti. Gli studenti che frequentano e che frequenteranno l’Università di Catania controllano gli annunci da giorni. Doppia o singola, non mancano di certo le case in affitto: ma nella maggior parte dei casi sono tutte riservate alle studentesse.

Trovare un annuncio per studenti sta diventando sempre più difficile. Cerco studentessa, affitto appartamento per studentesse, posto in doppia per studentesse. Perché scarseggiano le stanze per uomini?

I proprietari generalmente preferiscono affittare i propri appartamenti alle ragazze, affidandosi ai luoghi comuni. Per molti, le studentesse – in quanto donne – dovrebbero essere predisposte a mantenere la casa sempre pulita e ordinata. Non è anche questa una discriminazione?

In secondo luogo, si tende ad immaginare i ragazzi come un gruppo di barbari pronti a devastare le case e i mobili altrui. Esistono studenti che possono avviare una normale convivenza senza distruggere niente? Sì, esistono.

Questi pregiudizi si sono diffusi a macchia d’olio, rendendo la ricerca di una casa per ragazzi una vera impresa. Scorrendo gli annunci sui gruppi Facebook dedicati agli affitti, una maggioranza schiacciante riguarda proprio stanze per donne. Nonostante le cose abbiano preso questa piega già da tempo, non mancano le polemiche da parte di qualche ragazzo che ha trovato difficoltà nella ricerca di una casa.

affitti studenti maschi

In attesa del cambiamento di mentalità da parte degli affittuari, potrebbe essere utile approfondire la ricerca.

Il mezzo più efficace per cercare stanze è sicuramente internet. Sono diversi i siti, in cui solitamente vengono inseriti annunci per appartamenti, singole e doppie. È il caso di subito.it, kijiji.it o bakeca.it. Per una  buona ricerca, è consigliabile inserire i filtri e soprattutto scrivere anche la zona in cui si sta cercando una stanza. Nel caso in cui se ne stia cercando anche più di una, è possibile fare riferimento alla data di pubblicazione: più gli annunci sono recenti, più è possibile che ci siano camere libere.

Ma anche i social network sono tra i canali principali con cui poter ricercare una stanza. Sono tanti i gruppi Facebook in cui si pubblicano periodicamente annunci, tra questi è consigliato Affitti universitari – Spazio riservato agli studenti dell’Università di Catania.

Se dando una prima occhiata, non si trova nulla di interessante non scoraggiatevi! Tra agosto e settembre, vengono pubblicati nuovi annunci di giorno in giorno: è quindi consigliabile consultare quotidianamente i gruppi. Molti preferiscono anche scrivere un post in cui indicano il numero delle stanze, il prezzo e la zona: in tal caso molto spesso sono gli stessi affittuari a rispondere.

Alcuni proprietari affidano, inoltre, l’annuncio del proprio appartamento al cartaceo. Nelle copisterie e nelle bacheche dei vari dipartimenti, è possibile trovare ancora qualche annuncio con un numero telefonico di riferimento. Per saperne di più:

Scarica la nostra guida agli affitti con la mappa di Catania.