Lavoro, stage ed opportunità

LAVORO – Concorso pubblico per funzionari, avvocati e magistrati

Un nuovo concorso pubblico per avvocati, funzionari e magistrati. Il Consiglio di Stato è alla ricerca di cinque consiglieri di stato. Ecco i requisiti e le modalità di selezione. 

avvocato

I candidati dovranno affrontare 5 prove scritte e, inoltre, una orale. I temi su cui occorre essere preparati sono: diritto civile e commerciale, scienza delle finanze e diritto finanziario,  diritto internazionale pubblico e privato e diritto dell’Unione europea, diritto amministrativo che sarà valutato tramite una prova teorica.

I temi della prova orale sono: diritto costituzionale, diritto ecclesiastico, diritto del lavoro, diritto pubblico dell’economia, diritto penale, diritto processuale civile, amministrativo e penale, diritto della navigazione, storia del  diritto italiano con accenni al diritto comune, economia politica  e politica economica e finanziaria. Occorre inoltre conoscere due lingue straniere tra francese, inglese, tedesca e spagnola.

Possono candidarsi al concorso: avvocati dello Stato con minimo un anno di anzianità; magistrati dei Tribunali amministrativi regionali con minimo un anno di anzianità; magistrati ordinari e militari con minimo quattro anni di anzianità; magistrati della Corte dei conti; funzionari della carriera direttiva del Senato della Repubblica e della Camera dei deputati con minimo quattro anni di anzianità; funzionari delle Amministrazioni dello Stato (ad ordinamento autonomo e degli enti pubblici, con qualifica dirigenziale, con minimo cinque anni di anzianità in tale qualifica ovvero nella ex carriera direttiva, appartenenti a carriere per l’accesso alle quali è richiesta la laurea in giurisprudenza).

Per partecipare occorre inoltrare la domanda entro il 16 maggio 2016. Per maggiori informazioni consulta il bando. 

 

Rimani aggiornato