Università

UNICT – Contamination Lab Catania: disponibile il bando

Disponibile il bando per la selezione e per l’ammissione alla terza edizione di Contamination Lab Catania.

contaminationGli studenti che vogliono candidarsi, devono avere alcuni requisiti:

  • iscrizione a un corso di dottorato
  • iscrizione a un corso di laurea magistrale o specialistica, o ancora iscrizione agli ultimi due anni di un corso a ciclo unico
  • iscrizione al secondo livello degli Istituti di Alta Formazione Artistica e Musicale
  • essere neo-laureati e aver conseguito la Laurea magistrale o specialistica, nel vecchio ordinamento o a ciclo unico, o neodiplomati negli Istituti di Alta Formazione Artistica e Musicale. Il titolo deve essere conseguito a non più di 30 mesi prima della pubblicazione del bando.
  • essere neolaureati di un corso di studio triennale e aver conseguito il titolo a non più di 30 mesi prima dalla pubblicazione del bando.

Per Contamination Lab, saranno selezionati 40 partecipanti e anche chi ha preso parte alle edizioni precedente potrà ripresentarsi. Il 4 maggio è la data per le selezioni, che si terranno dalle 8.30 nell’aula D22 dell’Edificio della Didattica di Ingegneria. I candidati dovranno sostenere un test attitudinale ed eventualmente un colloquio per conoscere le motivazioni personali. Chi sarà selezionato, tramite Contamination Lab, potrà avere il riconoscimento di un massimo di 30 CFU.

Per candidarsi, occorre inoltrare la propria domanda online entro il 30 aprile 2016. Per maggiori informazioni, scarica il bando.

 

 

 

Da TWITTER

Passione #Etna: il canale #YouTube dedicato alla scoperta del #vulcano https://catania.liveuniversity.it/2019/11/18/passione-etna-canale-youtube-antonio-de-luca/

Ritrovata #moto del turista #messicano: Bernardo e “Rebecca” possono ripartire https://catania.liveuniversity.it/2019/11/19/catania-furto-moto-travel-blogger-ritrovamento/ #Catania

AMS EVA1: l’intera #ISS riflessa nel mio visore, con la Terra ben visibile in secondo piano. Una versione dal vivo del logo della #MissionBeyond. #SpacewalkForAMS

Load More...