In Copertina Speciale Sant'Agata

SPECIALE SANT’AGATA – Il programma del Triduo Solenne di preparazione in Cattedrale #livesantagata

imageIn onore dei festeggiamenti agatini iniziamo oggi un percorso informativo che vi terrà aggiornati su tutte le news legate alla festa ed al programma ufficiale; per l’occasione lanciamo l’hashtag #livesantagata .
Il Triduo Solenne, che ha inizio oggi, prevede un percorso di preparazione di tre giorni presso la Cattedrale di Catania. La Festa di Sant’Agata non è come molti credono o pensano “una festa di divertimento spassionato”, ma è una “festa” che racchiude in sé una grande religiosità e un solenne momento di raccoglimento dei devoti, dei fedeli e di chiunque voglia prenderne parte.
Oggi alle ore 18 per la prima giornata del Triduo Solenne, il direttore dell’ufficio diocesano per la religiosità popolare il Rev.do Padre Abate Dom Ildebrando Scicolone OSB celebrerà la S. Messa; a questo momento di sacro raccoglimento parteciperanno anche i Movimenti Ecclesiali, le Confraterniete ed i gruppi di Volontariato.
Domani 31 gennaio alle ore 18, seconda giornata del Triduo, il momento dedicato all’affidamento dei bambini a S. Agata, a cui dunque tutte le giovani e meno giovani famiglie sono invitate a partecipare con i loro bambini. Per l’occasione la S.Messa verrà celebrata da S. E. R. mons. Pio Vittorio Vigo, Arcivescovo- Vescovo emerito di Acireale.
A conclusione del Triduo Solenne, giorno 1 febbraio alle ore 18 la S. Messa presieduta da S. E. R. mons. Giuseppe Malandrino, vescovo emerito di Noto; parteciperà l’ANDOS, associazione che sostiene le donne operate al seno e la prevenzione delle patologie oncologiche che interessano il seno. Al termine della S. Messa vi sarà l’atto di affidamento a S.Agata delle donne operate al seno.

Fiorella Manciagli

Fiorella Manciagli laureanda in Giurisprudenza a Catania, appassionata di attualità e politica. Rubrica: Eccellenze Made in UNICT.