Attualità Catania Società

Allarme maltempo – La protezione civile consiglia di limitare gli spostamenti per le prossime 48 ore

meteoArriva direttamente dalla Protezione Civile l’allerta meteo che vedrà coinvolto anche il Sud Italia nelle prossime 48 ore. Già dalla serata di martedì 4 novembre sarà possibile osservare un aumento graduale della nuvolosità che si tradurrà in piogge e rovesci sparsi, soprattutto nella Sicilia Orientale.

Il tempo tenderà a migliorare durante la giornata di mercoledì, per poi peggiorare giovedì 6 novembre, con temporali e nubifragi che si estenderanno sino alla mattina di venerdì. Le zone più colpite riguarderanno le province di Catania, Messina, Siracusa e Ragusa, dove gli accumuli pluviometrici potranno causare ingenti danni.

Nel weekend tornerà a splendere il sole, dove già dalla giornata di sabato sono previste temperatura sino ai 20°C.

Di seguito l’avviso della Protezione Civile:

Dal pomeriggio-sera di oggi martedì 4 Novembre 2014, e per le successive 36/48 ore, si prevedono precipitazioni a carattere di rovescio o temporale sulla Sicilia. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. (Avviso Regionale di Protezione Civile n. 82255 del 04.11.2014). Si consiglia di limitare al minimo gli spostamenti.

Redazione

Articoli scritti dalla Redazione.

Altro... allerta, catania, giovedì, martedì, mercoledì, messina, meteo, nubifragi, nuvolosità, protezione civile, raffiche di vento, ragusa, rovesci, serata, sicilia orientale, siracusa, sole, sud italia, temperature, temporali, venerdì
Ingegneria – Tre premi da 1.000 € per i laureati dell’Università di Catania da parte dell’Ordine degli Ingegneri

L'Ordine degli Ingegneri di Catania ha rilasciato un bando per l'assegnazione di tre premi, di 1.000 € cadauno, per i laureati delle...

Omofobia a Catania. Picchiati due ragazzi in un noto bar della città

Comunicato Arci gay Catania (prelevato integralmente dalla fanpage dell'Associazione) - Ieri mattina alle 5:15 (giorno 1 novembre ndr) un gruppo...

Chiudi