Altri sport Attualità News Società Sport

Quattro le atlete catanesi protagoniste del Mondiale di Canoa Polo

Catanesi-nella-nazionale-femminile-di-Canoa-Polo-620x350

Lo sport catanese continua la sua corsa verso l’alto con la nazionale italiana di Canoa Polo femminile. Sono quattro le atlete della Polisportiva Canottieri Catania convocate nella squadra nazionale per i Campionati Mondiali di Canoa Polo in Francia.

Le atlete rossoazzurre sono  Martina Anastasi, Vittoria Russello, Flavia Landolina e Roberta Catania, che guida la classifica marcatori delle azzurre con 9 reti all’attivo ed è undicesima in quella generale. Le atlete catanesi grazie ai loro successi sono giunte alla qualificazione agli ottavi di finale.

Il girone, molto difficile per le squadre in gioco, è iniziato lo scorso mercoledì a Thury Harcourt, in Francia, con la vittoria contro gli Usa per 10-2. La squadra è stata però sconfitta dalla Nuova Zelanda per 3-1, ma la voglia di rivincita ha portato nuovi successi alle azzurre vincendo 3-2  contro la Polonia e  contro la Danimarca 5-0. La determinazione, la voglia di fare sempre più e lo spirito di andare sempre avanti hanno permesso alla nazionale italiana la qualifica agli ottavi.

Il Circolo Canoa Catania grazie a questi risultati continua ad essere protagonista nel Mondo di Canoa Polo. Gioia, orgoglio e passione emergono dalle parole del direttore sportivo del Circolo Canoa Catania, Fabrizio Messina: «Abbiamo ottenuto una splendida e meritatissima qualificazione agli Ottavi e siamo felici che le giocatrici della Polisportiva Canottieri Catania abbiano dato un grande contributo. Queste ragazze amano la Canoa Polo e non a caso solo dieci giorni fa hanno vinto l’ennesimo scudetto, sono sicurissimo che daranno l’anima fino alla fine portando in alto non solo i colori azzurri, ma anche quelli di tutto lo sport catanese».

 

A proposito dell'autore

Agrippina Alessandra Novella

Classe '92 . “Caffè, libri e tetris di parole”, ha definito la vita così, perché sono queste le tre cose che non devono mai mancarle. Legge da quando ha scoperto che i libri le fanno vivere più vite e sin da piccola scrive ovunque, perché le cose quando si scrivono rimangono. Cresciuta a Mineo è rimasta affascinata dagli scrittori che ivi hanno avuto i natali: Paolo Maura, Luigi Capuana e Giuseppe Bonaviri. Laureata in Lettere Classiche, presso l’Università di Catania, attualmente studia Italianistica all'Alma Mater di Bologna. Redattrice e proofreader per LiveUniCT e membro FAI.