Altro

Speciale Ammissione: domani Scienze politiche e Scienze motorie. Mercoledì è il giorno di Professioni sanitarie

SPECIALE.AMMISSIONE

Test Università di Catania, domani Scienze politiche e Scienze motorie. Mercoledì per Professioni sanitarie esami anche a Palazzo delle Scienze e in via Gravina

Con la prova di ammissione per il corso di laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza si è aperta questa mattina nella sede del Centro fieristico Le Ciminiere di viale Africa la sessione dei test di accesso ai corsi dell’Università di Catania per l’anno accademico 2014-15.
Il fittissimo calendario prevede per domani mattina – martedì 2 settembre alle 8 – la prova per i 1076 candidati al primo anno dei corsi del dipartimento di Scienze politiche e sociali: 230 i posti disponibili per Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione, 200 quelli invece per Storia, politica e relazioni internazionali e Sociologia e servizio sociale. Nel pomeriggio di domani, a partire dalle 15, in 766 tenteranno di accedere ai 102 posti di Scienze motorie.

Mercoledì 3 settembre toccherà ai 3610 aspiranti ai gettonatissimi corsi di laurea delle professioni sanitarie.

Sono soltanto 332 i posti a disposizione di chi vuole accedere ad Infermieristica (150), Ostetricia (17), Tecnica della riabilitazione psichiatrica (20), Fisioterapia (40), Logopedia (15), Ortottica ed assistenza oftalmologica (11), Dietistica (20), Tecnico di radiologia medica, per immagini e radioterapia (16), Tecniche di laboratorio biomedico (21), Tecniche audioprotesiche (11), Tecniche di fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare (11).
In considerazione dell’alto numero di partecipanti, solo per questa prova, sono state previste due ulteriori sedi di svolgimento dei test, oltre alle Ciminiere: Palazzo delle Scienze (Corso Italia 55) e Polo didattico “Gravina” (Via Gravina 12 / Piazza Pietro Lupo). I candidati potranno conoscere l’esatta distribuzione dei posti in ciascuna delle sedi di assegnazione tramite il portale dell’Università (www.unict.it) nelle pagine appositamente dedicate alle prove di ammissione.

infermieri

Dieci giorni che decideranno il destino formativo di migliaia di aspiranti matricole dell’Università di Catania. Da lunedì 1° settembre a mercoledì 10 si svolgeranno infatti le prove di accesso ai corsi di laurea triennale e magistrale a ciclo unico dell’Ateneo catanese per l’anno accademico 2014/15.
Le prove di ammissione ai corsi di studio a numero programmato locale quest’anno sono in tutto dieci – l’anno scorso erano 13, l’Ateneo ha provveduto ad un accorpamento sulla base delle richieste per aree scientifiche contigue per consentire l’accesso a più corsi con un solo test con un conseguente risparmio relativo alla tassa di partecipazione per le famiglie – e danno accesso a 48 corsi di laurea (esclusi quelli in Architettura, Ingegneria Edile/Architettura, Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Protesi Dentaria, i cui concorsi si sono già svolti – per volontà ministeriale – nello scorso mese di aprile). I candidati sono complessivamente 16.673 (ma il totale tiene conto anche di chi ha fatto domanda per sostenere più di una prova), per un totale di 7.404 posti disponibili nei vari corsi.
Tutte le prove si svolgeranno al complesso fieristico Le Ciminiere, secondo un serratissimo calendario che si apre lunedì mattina alle 8 con la prova di accesso al corso di Giurisprudenza, ad eccezione della prova di ammissione al corso di laurea in Mediazione linguistica e interculturale della struttura didattica di Lingue, che si terrà nel pomeriggio di martedì 9 settembre nella sede di Ragusa.
Il giorno della prova, tutti i candidati dovranno presentarsi muniti di un valido documento di riconoscimento e disporsi nei settori assegnati in base all’età anagrafica. All’interno delle aule non saranno ammessi zaini, libri, appunti, carta, telefoni cellulari, calcolatrici, strumenti elettronici o penne, che saranno fornite poco prima dell’inizio dei test. Nella sezione “Didattica” del portale internet dell’Ateneo (www.unict.it), nella pagina dedicata all’accesso a questi corsi di studio, sono disponibili i documenti utili e gli allegati relativi a ciascuna prova, che includono le indicazioni per la preparazione, gli elenchi degli iscritti, le istruzioni generali e comportamentali, i test dello scorso anno e anche il fac-simile della scheda risposte.
In più, l’Ateneo ha predisposto quest’anno, tramite il proprio centro di produzione audiovisiva ZammùMultimedia, un videocorso online di 21 lezioni – dal titolo “2+2=?” – in cui vengono presentati i “saperi minimi” (vedi box), che costituiscono un importante ausilio per chi deve iscriversi ai corsi di laurea delle aree scientifica, tecnologica ed economica.

Le date delle prove e i numeri dei preiscritti
Giovedì 4 settembre alle 8 in 1580 si presenteranno per accedere a Ingegneria civile e ambientale (200 posti a disposizione), Ingegneria elettronica (150), Ingegneria informatica (150), Ingegneria industriale (300), Fisica (120), Informatica (150), Matematica (75); l’indomani alle 8 saranno invece 1595 i candidati per Economia aziendale (460 posti a disposizione) ed Economia (230).
Per i corsi di laurea umanistici bisognerà attendere l’8 settembre. Alle 8, in 1887 si presenteranno per tentare la prova di accesso a Beni Culturali (230 posti a disposizione), Filosofia (150), Lettere (230), Lingue e culture europee euroamericane ed orientali (300), Scienze e lingue per la comunicazione (300).
L’indomani – martedì 9 settembre alle 8 – sarà la volta di Scienze, Farmacia e Agraria: 2647 sono gli iscritti al test per i corsi di Scienze biologiche (250 posti a disposizione), Scienze ambientali e naturali (70), Scienze geologiche (75), Chimica (75), Chimica industriale (75), Scienze farmaceutiche applicate (150), Chimica e tecnologia farmaceutiche (140), Farmacia (140), Scienze e tecnologie agrarie (180), Scienze e tecnologie alimentari (150), Pianificazione e tutela del territorio e del paesaggio (150). Nel pomeriggio a Ragusa in 416 si presenteranno al test che dà accesso ai 230 posti di Mediazione linguistica e interculturale.
La tornata dei test si chiuderà, infine, mercoledì 10 settembre alle 8: 2082 candidati tenteranno l’ammissione ai corsi in Formazione di operatori turistici (230 posti), Scienze dell’educazione e della formazione (230), Scienze e tecniche psicologiche (300).

Da TWITTER

Laureata a #Catania nel 1926: la pergamena è un importante cimelio storico https://catania.liveuniversity.it/2020/01/22/laurea-depoca-universita-catania-foto/

#Catania, #Pogliese: "Multinazionale investirà in città, previste 350 #assunzioni" https://catania.liveuniversity.it/2020/01/22/catania-pogliese-multinazionale-assunzioni/

Laureata a #Catania nel 1926: la pergamena è un importante cimelio storico #foto https://catania.liveuniversity.it/2020/01/22/laurea-depoca-universita-catania-foto/

Load More...