Altro

Dalla ospita De Andrè a casa di Battiato: il 30 Agosto Milo omaggerà ”l’amico fragile”

ljfljf

”Caro amico, ti scrivo”, cantava Lucio Dalla in un brano epistolare indirizzato ad un amico lontano. E oggi ci piace pensare che quell’amico possa essere Fabrizio De Andrè, l’amico fragile che il prossimo 30 agosto verrà ricordato durante la cerimonia ”Anime salve” organizzata dall’eclettico Franco Battiato, dall’Associazione Nazionale Cantanti e dal Comune di Milo. E l’amico fragile, passato alla storia semplicemente come Faber, perché amante degli omonimi colori, non ha mai smesso di colorare i plumbei cieli che, talora, hanno adombrato i panorami musicali. Lo sa bene Franco Battiato, che oggi da Milo, dalle pendici orientali dell’Etna, tesse le trame dei canti deandreiani. La manifestazione ricorderà un menestrello d’altri tempi, capace di far riflettere e sorridere senza mai scivolare nel fiume della banalità, ma, soprattutto, sarà l’occasione per festeggiare l’arte dell’indimenticabile e rocambolesco cantautore genovese in compagnia di artisti italiani desiderosi di raccogliere e interpretare il testamento musicale lasciatoci in eredità dall’autore di ”Don Raffaè”. Red Ronnie, presentatore dell’evento, che si terrà alle 21:00 presso L’anfiteatro Lucio Dalla, accoglierà sul palco una grande famiglia musicale (previsti ospiti quali Rita Pavone, Enrico Ruggeri, Dolcenera e Paolo Belli), chiamata ad affiancare la famiglia artistica di Fabrizio De Andrè, composta dalla moglie, Dori Ghezzi, e dal figlio Cristiano.

kd

 

Rimani aggiornato