Attualità Libri

E’ morto Gabriel Garcia Marquez

C_4_articolo_2039949__ImageGallery__imageGalleryItem_13_imageE’ morto a Città del Messico a 87 anni lo scrittore Gabriel Garcia Marquez. Fu insignito col premio Nobel per la Letteratura nel 1982. Era nato il 6 marzo del 1927 a Aracataca in Colombia. Gabo, così era soprannominato, era considerato il maggior esponente del cosiddetto realismo magico.

Fonti della famiglia hanno comunicato la morte dell’autore di “Cent’anni di solitudine” alla stampa colombiana. Garcia Marquez aveva compiuto 87 anni il 6 marzo scorso. “Per sempre Gabriel”, sottolinea in un titolo a tutta pagina il quotidiano di Bogota El Espectador.

Media sudamericani listati a lutto – La morte di Garcia Marquez è la notizia di apertura di tutti i siti online e dei notiziari tv in Brasile. Il premio Nobel colombiano è ricordato come “uno dei maggiori scrittori del XX secolo”. Molti media brasiliani mostrano immagini di “Gabo” a Cuba, al fianco del “suo amico Fidel Castro”. Il presidente della Colombia Juan Manuel Santos ha confermato la morte a Città del Messico di Gabriel Garcia Marquez: “mille anni di solitudine e tristezza per la morte del più grande dei colombiani di tutti i tempi. Solidarietà e condoglianze a Gabo e la famiglia”, sottolinea Santos in un tweet. Tgcom

Rimani aggiornato