Attualità

Il dilemma che ti perseguita: cosa fare a Capodanno in Sicilia?

L’attesa per l’ultima dell’anno inizia quasi quasi fin da capodanno. Perchè è così importante? Magari per chiudere l’anno con un bel “botto” sia che sia stato buono (quindi chiudiamolo bene) sia che sia stato da buttare (chiudiamolo e non se ne parla più). Insomma a capodanno qualcosa si deve fare per forza se no che fine di anno sarebbe. Quindi tu inizi a pensarci su e decidi di trasformarti in organizzatore/trice di eventi solo per la notte di capodanno. Che si può fare?

Una cosa è certa: Deve essere qualcosa di B-E-L-L-O.

Definiamo “Bello”, tu essendo organizzatore/trice inizierai a cercare in rubrica tutti i tuoi possibili amici con cui fare questo qualcosa di bello per la notte di capodanno. Adesso proviamo ad immaginare una possibile notte di capodanno organizzata da te e mettiamoci nei panni dei tuoi carissimi amici.

E’ il giorno dell’immacolata e mentre fai l’alberello di Natale con il Presepe, pensi che poco più di due settimane sarà Natale ma subito l’oscuro presentimento ti ammonisce e ti avverte che tra meno di un mese è capodanno e tu ancora non sai cosa fare! Calma, bevi un sorso d’acqua e inizi a pensare…… Adesso è tempo di voli low cost vado a cercare una bella offerta per una vacanza. TROVATA: Londra, Parigi e Berlino la creme brulee dell’Europa.

new-year-travelProposta n°1: Il viaggio: Prendi il telefono per avvisare i tuoi amici della tua idea di viaggio per Capodanno.
Amico 1: ” Una settimana è troppa, abbiamo gli esami e bisogna studiare, grazie per l’invito”
Amico 2: “Le solite città visitate da tutti, magari incontro pure il mio vicino di casa, ci sono già stato”
Amico 3: “Una volta arrivati lì che si fa?, mi secca fare il turista anche per capodanno e poi tra di noi, meglio  se facciamo qualcosa con più gente, grazie per l’invito”

Le proposte di Liveuniversity. Leggi gli articoli su www.liveuniversity.it. Edizione locale di Catania: www.liveunict.com. Tutte le news sull’Università di Parma su www.parma.liveuniversity.it. Non perderti tutte le notizie universitarie sull’Università di Palermo. Digita palermo.liveuniversity.it

Il tempo scorre e la tua prima proposta è stata bocciata, che proporre che fare?
downloadProposta n°2: Uno chalet in montagna: Prendi di nuovo il telefono e avvisi tutti dicendo di coinvolgere più gente possibile, sarà  bellissimo, se Capodanno è nel mese più freddo dell’anno giusto trascorrerlo in mezzo  alla neve.
Amico 1: “Bell’idea ma saranno quasi tutte coppiette, sinceramente non sono in vena, grazie per l’invito”    Amico 2: “Wow in mezzo alla neve, ci sarà freddo però e poi che facciamo una volta arrivati lì? Dobbiamo cucinare noi, poi pulire e poi il tempo che arriviamo e anche se saremo tanti poi a riordinare saremo sempre  gli stessi, grazie per l’invito”
Amico 3: “Ma ci sarà un dj vero? No perchè senza discoteca non ha senso e almeno devono esserci 200 invitati”

56064-1Proposta n°3: A questo punto direi un bel cenone e discoteca da qualche parte, è l’ideale così non bisogna cucinare, pulire e ci sarà sicuramente tanta gente.
Amico 1:” Si ma costa troppo 100 euro per un cenone, meglio se ci vediamo dopo a questo punto,grazie per  l’invito”
Amico 2: “Si ma cenone a buffet mangi pochissimo e poi le bevande non sono comprese, in più i coktail che consumi  in serata”
Amico 3:” Si ma devi stare dalle 20 fino magari alle 7 del mattino rinchiusi in una stanza, il cenone è più  intimo non  puoi farlo in discoteca e poi dopo aver mangiato subito a ballare, grazie per l’invito”

news_4d1e1b7c685d4Proposta n°4: Direttamente a ballare, così il cenone si fa a casa con i parenti e poi ci si sistema, è perfetto.
Amico n°1: “Si ma prima dell’1 non esci di casa sicuramente, il tempo che arrivi, parcheggi e entri si fanno le  2 e c’è  bisogno che esco di casa?”
Amico n°2: “Si ma ogni volta si inizia a giocare a carte dopo cena e va a finire che non si esce più dopo  la  mezzanotte”
Amico n°3: “Ottima idea ma non hai messo in conto il post-cenone, sei così pieno che è difficile alzarsi per  sistemarsi”

Le proposte di Liveuniversity. Leggi gli articoli su www.liveuniversity.it. Edizione locale di Catania: www.liveunict.com. Tutte le news sull’Università di Parma su www.parma.liveuniversity.it. Non perderti tutte le notizie universitarie sull’Università di Palermo. Digita palermo.liveuniversity.it

imagesProposta n°5: Vogliamo cenare assieme? Non occorre uno chalet. A casa con la formula ognuno porta qualcosa.
Amico n°1: “Si ma poi dopo che mangiamo a casa che si fa? E’ deprimente passare la notte di capodanno a casa, grazie per l’invito”
Amico n°2: “Si ma va a finire che tutti portano dolci e non faremo un gran mangiare e poi se siamo tanti quante quantità bisogna portare?”
Amico n°3: Bello amico, ma niente party così? Proprio la notte di capodanno quando si va tutti in discoteca?

Qualsiasi cosa gli proporrete troveranno sempre una scusa per declinare il vostro invito, quindi non vi toccherà far altro che attendere la notte di capodanno in attesa di scoprire dove e cosa vi porterà, e la compagnia? Quella non manca mai e non temete che neanche il pantofolaio di turno se la perderà. Del resto ciò che si fa a capodanno (non) si fa tutto l’anno.