Catania

Violenza contro le donne, 40 i casi registrati nel 2023 in un ospedale catanese

violenza-sulle-donne
Il Cannizzaro di Catania ha organizzato una Giornata di sensibilizzazione contro la violenza di genere, durante la quale si è parlato di argomenti importanti.

In occasione della della Giornata di sensibilizzazione contro la violenza di genere organizzata dall’azienda ospedaliera per l’emergenza Cannizzaro di Catania durante l’(H)Open Week promossa da Fondazione Onda e dal network Bollini Rosa, in linea con gli obiettivi di Medicina di genere indicati dall’assessorato alla Salute della Regione Siciliana, sono state rese note alcune informazioni importanti.

La dirigente medico referente anti violenza del pronto soccorso Claudia Vecchio ha infatti dichiarato che fino a metà novembre 2023 sono stati 40 i casi di violenza registrati nel pronto soccorso dell’ospedale di Catania. Nel 2022 erano stati 71 e 54 nel 2021.

La scia di femminicidi che ha tempestato questo 2023 fino agli ultimi giorni e che spesso vede vittime e carnefici molto giovani – ha poi detto il commissario straordinario Salvatore Giuffrida – non può che spingere le Aziende ospedaliere a rafforzare il loro ruolo, che spesso è di primo contatto con le vittime di violenza e che per questo è di fondamentale importanza nell’attivazione della rete di protezione. Un ruolo che si interseca in un necessario dialogo con le altre istituzioni, a cominciare da quelle scolastiche deputate alla formazione e all’educazione, vera emergenza di oggi“.


Violenza contro le donne, ogni anno le vittime in Italia sono più di 100: i dati


 

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di TEMU destinati agli studenti universitari per ottenere un pacchetto buono di 💰100€. Clicca sul link o cerca ⭐️ apd39549 sull'App Temu!

UNIVERSITÀ DI CATANIA