Lavoro, stage ed opportunità

Concorso personale ATA: assunzioni per addetti pulizie nelle scuole siciliane

Concorso personale ATA: si cercano addetti alle pulizie per le scuole. Posti disponibili anche in Sicilia.

Concorso personale ATA: è in partenza la terza fase di assunzioni di personale ATA per i servizi di pulizia nelle scuole. Qui di seguito, i requisiti e le informazioni necessari per presentare la propria candidatura.

Concorso personale ATA addetti pulizie: province e posti disponibili

Come già stato annunciato dall’Associazione Sindacale Professionale (ANIEF) e dai sindacati di categoria, i posti per le assunzioni previste come personale ATA/addetti alle pulizie ammontano ad un totale di 590, tutti disposti su diverse province italiane. Per quanto riguarda la Sicilia, le province coinvolte sono quelle di Agrigento, Caltanissetta, Enna, Messina, Palermo, Ragusa, Siracusa e Trapani.

I lavoratori che risulteranno essere soprannumerari nella provincia di appartenenza verranno collocati in una graduatoria a livello nazionale e, successivamente, dovrebbero essere assunti in una delle province con posti liberi.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!

I requisiti richiesti

La partecipazione al concorso per addetti alle pulizie nelle scuole è vincolata da determinati requisiti, come:

  • possesso di diploma di scuola secondaria di primo grado (ex scuole medie);
  • aver prestato almeno 5 anni di servizio (anche non continuativi) nei servizi di pulizia presso istituzioni scolastiche ed educative statali, in qualità di dipendente a contratto (determinato/indeterminato) di aziende private;
  • nei 5 anni di servizio richiesti, devono essere inclusi anche gli anni 2018 e 2019.

Concorso personale ATA addetti pulizie: come candidarsi

Gli interessati che desiderano inviare la propria candidatura potranno farlo presentando l’apposita domanda di partecipazione al concorso, esclusivamente online ed entro e non oltre l’8 settembre 2023, sul sito web inPA, il portale di reclutamento del personale della Pubblica Amministrazione.

A questa terza procedura di selezione seguirà una graduatoria nazionale per favorire l’inserimento dei candidati che, pur rispettando i requisiti richiesti, non sono rientrati nella precedente procedura selettiva a causa della mancanza di posti disponibili nella propria provincia di appartenenza.

Per qualsiasi ulteriore informazione e dettaglio in merito al concorso in questione, si consiglia la presa visione del sito web ufficiale inPA.

Lavoro Sicilia: IKEA, Ospedale di Messina e Conad assumono