News Sicilia

Covid Sicilia, calo drastico di nuovi positivi nell’Isola: solo 273 casi in sette giorni

infermieri medici covid
Covid Sicilia, calo drastico dei nuovi positivi: solo 273 casi nell'ultima settimana nell'Isola. I dati dell'ultimo bollettino settimanale Dasoe.

È un calo drastico quello che si è verificato in Sicilia riguardo i nuovi positivi registrati nell’ultima settimana: infatti, sono stati solo 273 i casi nell’Isola negli ultimi sette giorni. Questo è quanto è riportato nell’ultimo bollettino del Dasoe, Dipartimento Attività Sanitarie e Osservatorio Epidemiologico dell’assessorato regionale della Salute in riferimento alla settimana 15-21 maggio 2023.

In particolare, i casi si sono quasi dimezzati rispetto alla settimana precedente, con un -42,28% di nuovi positivi, e un’incidenza di meno di 6 nuovi positivi ogni 100.000 abitanti. Per quanto riguarda i dati per provincia, il tasso di nuovi positivi più elevato rispetto alla media regionale si è registrato nel Trapanese (11/100.000 abitanti), nella provincia di Palermo (7/100.000), di Enna e nel Catanese (6/100.000). In particolare, le fasce d’età maggiormente a rischio risultano essere quelle degli over 90 (25/100.000), tra gli 80 e gli 89 anni (18/100.000), e tra i 70 e i 79 anni (12/100.000).

Sul piano delle vaccinazioni, i dati più recenti sono quelli aggiornati al 23 maggio. Per quanto riguarda i bambini tra i 5 e gli 11 anni, i vaccinati con almeno una dose sono pari 22,55% in Sicilia, mentre sono il 19,38% quelli che hanno completato il ciclo vaccinale primario. Tra gli over 12 anni, i vaccinati con almeno una dose sono pari al 90,88%, mentre quelli che hanno completato il ciclo primario si attestano all’89,50%. Infine, i vaccinati con dose aggiuntiva/booster sono pari al 71,22% degli aventi diritto, incluso il target 5-11 anni.

UNIVERSITÀ DI CATANIA