Attualità

Covid, in Sicilia il 74,5% ha completato il ciclo vaccinale: il report Gimbe

covid ospedale
La Fondazione Gimbe ha reso noti i dati registrati durante la settimana dal 19 al 25 gennaio 2022: di seguito le informazioni principali.

Nella settimana dal 19 al 25 gennaio, secondo i dati riportati dalla Fondazione Gimbe, in Sicilia si registra una performance in peggioramento per i casi attualmente positivi per 100.000 abitanti, pari a 4.519, mentre si evidenzia una diminuzione dei nuovi casi (-26,6%) rispetto alla settimana precedente.

Per quanto riguarda invece i posti letto in area medica e in terapia intensiva, le percentuali occupate dai pazienti covid sono rispettivamente del 38,5% e del 18,7%, cifre al di sopra della soglia di saturazione.

In quanto ai vaccini, invece, i siciliani che hanno completato il ciclo vaccinale sono pari al 74,5%, con una media italiana dell’80,1%, ma a questa cifra bisogna aggiungere un ulteriore 5,6% (media Italia 4,1%) solo con la prima dose: il tasso di copertura vaccinale con terza dose è dunque del 71,9% (media Italia 78,8%).

Inoltre, la popolazione dai 5 agli 11 anni che ha completato il ciclo vaccinale è pari 5,3% (media Italia 9,1%), a cui si aggiunge un ulteriore 18,5% (media Italia 20,3%) che ha ricevuto solo la prima dose.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!

Infine, di seguito l’elenco dei nuovi casi per 100.000 abitanti dell’ultima settimana suddivisi per provincia:

  • Ragusa 1.620;
  • Siracusa 1.382;
  • Caltanissetta 1.343;
  • Catania 1.013;
  • Palermo 879;
  • Agrigento 844;
  • Messina 750;
  • Trapani 729;
  • Enna 501.