Attualità

Stretta sui pagamenti in contanti in arrivo: cosa cambia dal 1° gennaio

Stretta sui pagamenti in contante in arrivo. Infatti, la nuova legge entrerà in vigore a partire da gennaio 2022.

Nuova stretta sui pagamenti in contante in arrivo: infatti, dal 1° gennaio la soglia massima per poter pagare in contante sarà ridotta a mille euro e non più a duemila, come è stato fino ad ora.

I nuovi paletti imposti sui pagamenti in contante risalgono al decreto fiscale dell’estate del 2020 durante il governo Conte-bis che fissava un decalage con una soglia a duemila euro che partiva dal luglio di un anno e mezzo fa e che prevedeva di arrivare a mille euro da gennaio 2022.

Università di Catania