Società

14 milioni di italiani in viaggio per Natale: in calo partenze per Capodanno

partenze per Natale
14 milioni gli italiani in viaggio per le feste natalizie. La meta preferita è la montagna e calano, invece, le partenze di Capodanno. Di seguito tutti i dati estrapolati dalla ricerca di Federalberghi.

Saranno oltre 14 milioni gli italiani in viaggio per le feste: è quanto emerge da una ricerca di Federalberghi presentata a Roma. Rispetto al 2019 c’è stato, quindi, un calo del -19,9%.

Meno viaggi per Capodanno

In particolare 10 milioni 454 mila si muoveranno nei giorni di Natale. Di questi, il 94,6% viaggerà entro i confini. Per Natale il 94,6% resterà in Italia (contro un 5,4% che sceglierà l’estero). Tra chi rimarrà all’interno dei confini nazionali, il 68,9% non uscirà dalla propria Regione di residenza.

Diminuiscono, invece, del 48,2% le partenze per Capodanno: 4 milioni 400 mila con il 97,0% che rimarrà in Italia.

Gli italiani scelgono la montagna

In testa alle destinazioni preferite per il Natale troviamo la montagna (25,9% dei casi), seguita dalle città diverse da quella di residenza (25,4%), dalle città d’arte (20,0%) e dal mare (14,0%).

Per l’alloggio si darà priorità alla casa di parenti o amici e poi agli hotel.

A Capodanno, invece, coloro che resteranno in Italia si dirigeranno soprattutto verso città diverse dalla propria (44,1%), località di montagna (23,1%) e località d’arte (17,4%).

Chi va all’estero si dirigerà soprattutto verso le grandi capitali europee (83,3%) e i parchi divertimento europei (16,7%).

Quando spendono gli italiani in media?

 Gli italiani in vacanza dormiranno in media 6,9 notti fuori casa per una spesa media pro-capite (trasporto, alloggio, cibo e divertimenti) di 804 euro (724 per chi rimarrà in Italia e 1.990 per chi andrà all’estero).

Il giro d’affari sarà di circa 8,4 miliardi di euro. Il giro d’affari complessivo cala del 19,6%.