Catania

Catania, arriva il Bike Sharing: si partirà con 195 biciclette

bici
Conferma ufficiale dell'avvio del Bike Sharing nella città di Catania: ecco come funzionerà e dove si troveranno le postazioni per utilizzare il servizio.

Il Bike Sharing approda a Catania: la notizia è ormai ufficiale. Se ne parlava già da qualche tempo e dopo l’annuncio arrivato la scorsa settimana in merito all’attivazione del servizio nella città etnea, il via definitivo al Bike Sharing è previsto per domani.

Il Bike Sharing partirà con 195 posti biciclette, a trazione muscolare e assistita, dislocate in 5 diverse postazioni:

  • piazza Stesicoro;
  • piazza Roma;
  • piazza Borsellino;
  • piazza Giovanni XXIII (stazione centrale);
  • Piazza Leonardo Sciascia (lungomare);

Tuttavia, è previsto un graduale aumento numerico. L’uso di questo servizio sarà davvero molto semplice, e basteranno infatti poche mosse per noleggiare la propria bici.

Domani, giovedì 24 giugno alle ore 11 in piazza Stesicoro, il sindaco di Catania Salvo Pogliese, insieme all’assessore alla mobilità Giuseppe Arcidiacono e al presidente dell’azienda Metropolitana Trasporti di Catania Giacomo Bellavia con gli altri componenti del cda Agata Parisi e Alessio Zizzo, presenteranno ai catanesi il servizio “Amigo”.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!

Il nuovo servizio di utilizzo condiviso delle biciclette è realizzato dall’Azienda Metropolitana Trasporti di Catania con il supporto dell’azienda di trasporto pubblico Amat di Palermo e affiancherà operativamente il servizio di car sharing già attivo con successo a Catania.

Per ulteriori informazioni e per scoprire novità sul servizio si suggerisce di controllare il sito ufficiale di Amigo, azienda responsabile anche del car sharing nella città di Catania.

bike sharing Catania