Speciale Sant'Agata

Sant’Agata, Pogliese: “Mi appello a senso di responsabilità dei cittadini”

Foto di Regina Betti.
Sant'Agata 2021: Pogliese invita i cittadini al buon senso nei giorni in cui si festeggia la Santa.

L’avvento del Covid-19 ha inevitabilmente modificato anche l’appuntamento più atteso dai catanesi. La Festa di Sant’Agata, infatti, non verrà celebrata come gli scorsi anni: niente cortei e processioni dietro il fercolo della Santuzza. Tutte le celebrazioni esterne sono state, inoltre, sospese per evitare pericolosi ed incauti assembramenti.

A pochi giorni dal clou dei celebramenti, il sindaco Pogliese si è rivolto così ai cittadini.

Faccio appello al senso di responsabilità dei nostri cittadini– ha dichiarato il primo cittadino –, ma sono certo che il buon senso prevarrà e che con il supporto delle Forze dell’Ordine si saprà regalare alla nostra città una festa diversa ma all’interno della quale i catanesi sapranno dimostrare la devozione nei confronti della Santa Patrona in maniera assolutamente civile”

Va ricordato che l’Arcidiocesi di Catania ha sottolineato che i devoti possono ugualmente indossare il sacco per testimoniare la propria fede religiosa.

Le celebrazioni al chiuso che dovevano tenersi il 3, il 4  e il 5 e il pomeriggio del 12 si svolgeranno senza pubblico, dunque la Cattedrale rimarrà chiusa. Tutti gli altri giorni, invece sarà aperta negli orari indicati. Sarà, infine, possibile seguire le celebrazioni religiose in diretta streaming.

 Sant’Agata 2021, Razza: “La Regione non ha competenza sulla Festa”

 

Speciale Test Ammissione