Attualità

Coronavirus, in Sicilia tasso di positività al 19,8%: il più alto in Italia

coronavirus test
Nelle scorse ore, la Sicilia non ha registrato soltanto un alto numero di nuovi casi da Coronavirus, ma anche il tasso di positività più alto in Italia. Ecco i dati provincia per provincia.

Non si arresta la crescita dei contagi da Coronavirus in Sicilia. Nella giornata di ieri, l’Isola ha registrato 1.733 nuovi casi, oltre a un tasso di positività pari al 19,83% (calcolato su un numero di tamponi pari a 8.736): è il più alto in Italia.

Si esplicita che con “tasso di positività” si intende il rapporto tra casi accertati e numero di tamponi effettuati.

Preoccupa anche l’aumento dei pazienti deceduti. Sommando, infatti, le 33 vittime registrate nelle ultime 24 ore, salgono a 2.728 i decessi per Coronavirus in Sicilia dall’inizio della pandemia.

I guariti sono stati 592: il numero delle persone attualmente positive all’interno dell’Isola, dunque,  è di 41.506 (40.033 dei quali in isolamento domiciliare).

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di TEMU destinati agli studenti universitari per ottenere un pacchetto buono di 💰100€. Clicca sul link o cerca ⭐️ apd39549 sull'App Temu!

Si assiste, infine, ad un lieve aumento del numero di ricoverati e delle persone che hanno bisogno della terapia intensiva (ora 208, con 3 unità in più rispetto a sabato).

I dati provincia per provincia

Il Coronavirus in Sicilia, comunque, non corre alla stessa velocità in tutte le province. Si registra un’impennata dei casi specialmente nelle tre principali città dell’Isola: Catania , Palermo, e Messina.

Nel dettaglio, resta Catania (con i suoi ultimi 46o nuovi positivi) la provincia con il numero più alto di nuovi casi. La seguono Palermo con 449 casi e Messina, diventata “zona rossa” per ordinanza regionale, con 287 nuovi contagi.

E le altre province? Ieri Siracusa ha registrato 201 nuovi casi, Trapani 130, Caltanissetta 79, Ragusa 64, Agrigento 35 e Enna 28.

UNIVERSITÀ DI CATANIA