Politica

Covid-19, mascherine obbligatorie in ufficio: “Attenzione anche nelle proprie abitazioni”

mascherina all'aperto
Corre l'obbligo di indossare la mascherina all'aperto e negli uffici pubblici, Conte: "Misure rigorose per evitare misure restrittive per attività produttive e sociali".

Il nuovo Decreto Legge approvato dal Consiglio dei Ministri ha delineato le nuove linee guida per l’utilizzo dei dispositivi medici per combattere il contagio da Coronavirus, specialmente per quanto concerne l’uso delle mascherine.

Da oggi, infatti, sarà obbligatorio indossarle all’interno degli uffici e all’aperto, qualora non ci si trovasse in casi di isolamento continuo come in montagna o in campagna. Sarà dunque necessario indossarle durante una passeggiata o negli spostamenti quotidiani, a piedi e con i mezzi pubblici, con “misure rigorose per evitare misure restrittive per attività produttive e sociali”, ha spiegato il premier Giuseppe Conte.

Attenzione anche in auto con amici e parenti, dove correrà l’obbligo di indossare la mascherina qualora quest’ultimi non siano dei conviventi. I bambini sotto i 6 anni, disabili e malati con patologie restrittive non dovranno indossarla, ma occhio anche all’interno delle proprie abitazioni: “Anche in famiglia dobbiamo stare attenti – ha dichiarato Conte –. Se riceviamo amici e parenti stiamo attenti e manteniamo le distanze. Sono le situazioni in cui più si diffonde il contagio“.

Le sanzioni rimarranno tali, con multe che vanno dai 400 ai 1000 euro per chi verrà pescato a non rispettare le nuove regole, stabilite dall’ultimo Decreto Legge, firmato e approvato anche dal presidente Sergio Mattarella.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!

Scarica il testo completo del nuovo Decreto Legge