Catania

Maxisequestro nel Catanese: un milione di prodotti cinesi contraffatti

Si è conclusa da poco l'operazione della Guardia di Finanza che ha portato al sequesto di migliaia di oggetti di contrabbando.

Oltre un milione di prodotti di contrabbando provenienti dalla Cina è stato sequestrato dalla Guardia di Finanza di Catania e personale dell’Agenzia delle Dogane ad un importatore cinese, che è stato denunciato.

I finanzieri ed i doganieri hanno seguito un container arrivato via mare che era stato sdoganato e durante un controllo al suo arrivo in un capannone di Misterbianco, sede dell’attività commerciale dell’uomo, dentro vi hanno trovato, dietro un carico di “copertura” di merce conforme e regolare, beni vietati alla commercializzazione in Italia e nell’Ue. Tra questi vi erano anche bombolette spray del tipo “Blade Spitter” contenenti il gas Ods, altamente nocivo per la salute dello strato d’ozono dell’atmosfera terrestre.

Il denunciato ora deve rispondere di contrabbando, ricettazione, contraffazione, frodi contro le industrie nazionali, vendita di prodotti industriali con segni mendaci. È stato anche segnalato alla Camera di Commercio della Sicilia Orientale.

Università di Catania