News

Sicilia, ancora violenza sulle donne: ragazza incinta picchiata dal marito 21enne

A Siracusa una giovane donna incita è stata violentemente picchiata dal marito e minacciata per interrompere la gravidanza. Adesso l'uomo dovrà tenersi a distanza dalla moglie.

Non si arrestano i casi di maltrattamento sulle donne da parte di mariti ed ex partner. Un nuovo caso si è verificato a Siracusa, dove una giovane donna in gravidanza è stata violentemente picchiata dal marito. L’uomo dovrà adesso mantenersi a dovuta distanza dalla moglie.

La Polizia ha, infatti, emesso una misura cautelare di avvicinamento contro il siracusano di 21 anni che ha picchiato con violenza la moglie incinta. L’uomo non era estraneo ad atti di maltrattamento sulla moglie, percossa in diverse occasioni a causa della furiosa gelosia del marito. Questa volta l’uomo l’avrebbe colpita ripetutamente, intimandole di interrompere la gravidanza.

Il 21enne, accusato di maltrattamenti familiari e lesioni aggravate, dovrà adesso tenersi a un minimo di 500 metri di distanza dalla moglie, evitando tutti i luoghi da lei abitualmente frequentati e con il divieto di avvicinarsi alla sua residenza.

Da TWITTER

Laureata a #Catania nel 1926: la pergamena è un importante cimelio storico https://catania.liveuniversity.it/2020/01/22/laurea-depoca-universita-catania-foto/

#Catania, #Pogliese: "Multinazionale investirà in città, previste 350 #assunzioni" https://catania.liveuniversity.it/2020/01/22/catania-pogliese-multinazionale-assunzioni/

Laureata a #Catania nel 1926: la pergamena è un importante cimelio storico #foto https://catania.liveuniversity.it/2020/01/22/laurea-depoca-universita-catania-foto/

Load More...