IPHONE – Falla in iOS: utenti spiati dalla fotocamera

Esistono app in grado di spiarci dalla fotocamera, catturando così immagini dgli utenti senza che questi se ne accorgano.   È stato un ingegnere di Google, Felix Krause, con un’indagine indipendente dal suo lavoro per Mountain View, a scoprire che siamo letteralmente spiati dalle fotocamere ...

Password con numeri e simboli non sicure: ecco la soluzione

L’autore del documento che nel 2003 ha diffuso l’uso di queste particolari password confessa: non sempre sono sicure. Come risolvere allora il problema? Quando ci registriamo su un sito, su un portale, su un social, o semplicemente quando creiamo un nuovo indirizzo mail ci troviamo dinanzi agli ...

WhatsApp, in autunno nuovo sistema di sicurezza: come abilitarlo

  Un doppio sistema di verifica sta per invadere WhatsApp, come è già successo a Twitter e a Google. Si tratta di un meccanismo che si appoggia a piattaforme molto utilizzate dagli utenti e che richiede proprio a questi di autentificarsi due volte. Perché? Sicuramente per aumentare il livello ...

Addio privacy? WhatsApp introduce la geolocalizzazione

  Nell’era della tecnologia e dell’emancipazione totale ci ritroviamo ad essere spiati come mai prima d’ora. Eh sì, a mancare è proprio la privacy, tanta libertà ma pochissima possibilità di nasconderci da curiosi ed indiscreti. WhatsApp sta per diventare una nuova spia dell’ICT. Utilizzata ...

UNIVERSITÀ – A Parma un’identità privata per chi cambia sesso

Più tutela da parte dell’Università di Parma per chi sceglie di cambiare sesso. Con un nuovo regolamento, gli studenti in transizione di genere potranno accedere a una ‘carriera alias’. L’Ateneo fa dunque proprio il tema della tutela della privacy degli studenti che intraprendono ...

WhatsApp, falla nel sistema di sicurezza: a rischio privacy degli utenti

Chat private o a rischio privacy? WhatsApp al centro del cyberspionaggio che, anche in Italia, apre le porte ad un dibattito che ruota attorno alla sicurezza informatica.  Tobias Boelter, infatti, ricercatore dell’Università di Berkeley, in California ha scoperto l’esistenza di una sorta ...

FACEBOOK – Novità in arrivo su Messenger

Potrebbero arrivare delle novità per Messenger, l’app di messaggistica di Facebook, che sta cercando di adeguarsi a nuovi di sistemi di protezione delle informazioni. Solo recentemente WhatsApp ha introdotto la crittografia end to end, che permette di scambiare messaggi protetti. Pare che anche ...

Tinder cataloga i suoi utenti e sceglie i potenziali partner: ecco i parametri del sistema Elo

I ritmi social del mondo moderno ci hanno abituato a fare quasi qualunque cosa in rete. Così, i nostri problemi, nonostante siano spesso molto reali e poco virtuali, vengono affidati ad app e servizi web, e le soluzioni che essi ci offrono sono, a volte, così convincenti da renderci avvezzi a questo ...

Intervista all’ideatore di KiTouch: l’app per contattare le persone che incroci per strada

Con KiTouch (Keep in Touch) non ci saranno più rimpianti. Anche i timidi potranno contattare le persone che hanno incrociato per strada e che non hanno fermato perché imbarazzati. L’ideatore della nuova app per iPhone è siciliano ed è Gaetano Carmelo La Delfa, dottorando in ingegneria informatica ...

Sottrarre il cellulare per leggere gli sms è reato, lo ha stabilito la Cassazione

Una pronuncia della Suprema Corte che farà discutere, la numero 11467 della II sezione penale, che ha sancito la commissione del reato per chi sottrae il cellulare ad altri per leggerne gli sms.  A sostenere che si tratti di reato è la Cassazione, che ha condannato a due anni e due mesi un giovane ...

«Cerco lavoro», «Mi dia la password del profilo facebook»: il lavoro ai tempi del social recruiting

«Davvero un buon colloquio! Adesso mi dia la password del profilo facebook che sbirciamo la sua vita privata». Sembra assurdo, quasi uno scherzo, in realtà è una pratica che sta prendendo sempre più piede in Italia e non solo. Di fatto l’1,1% dei ragazzi italiani che sono alla ricerca di ...

E-mail elettorali: violata la privacy?

Ieri, all’apertura dell’indirizzo della propria posta elettronica, gli studenti hanno trovato una curiosa sorpresa… Pare che da ieri migliaia di studenti e docenti catanesi abbiano ricevuto una e-mail che invita a sostenere la candidatura del dirigente scolastico Maria Elena Grassi alle ...