Istat: arrivano i dati sulle professioni vincenti e perdenti nell’era dell’industria 4.0

Le trasformazioni in corso nell’ambito dell’industria, dell’informatica, della robotica stanno rivoluzionando il contesto sociale ed economico in cui viviamo, a partire dal mercato del lavoro dove si verifica il declino di professioni storiche, soppiantate da altre maggiormente qualificate ...

LAVORO – Crescono i dati degli occupati rispetto al 2016

Secondo l’ultimo report Istat ‘Il mercato del lavoro’ , nel primo trimestre 2017 aumentano gli occupati, con 52 mila persone al lavoro in più (+0,2%) rispetto al trimestre precedente e 326 mila in più (+1,5%) rispetto al 2016. Inoltre, il report indica che l’aumento tendenziale ...

ISTAT – Disoccupazione in calo, ma non tra i giovani

Secondo i dati Istat di aprile, la disoccupazione è in calo dell’11,1%, ma le buone notizie riguardano solo gli over 50 e non toccano i giovani.Considerevole calo del tasso di disoccupazione in Italia. Secondo le ultime stime Istat, la disoccupazione, nel nostro Paese, è scesa all’11,1% con ...

ISTAT – Fuga dal Sud: in Sicilia resterà solo il 29% dei residenti

Il fenomeno dell’emigrazione dal Sud verso il Centro-Nord dell’Italia ha in quest’ultimo periodo raggiunto dati importanti: in tanti per motivi di necessità economiche e lavorative sono costrette ad abbandonare il Mezzogiorno per cercare fortuna altrove. L’ISTAT ha proposto delle ...

ISTAT – 33 milioni di italiani non hanno aperto neanche un libro

In Italia si legge poco, ancora meno di quanto si faceva in passato. Questo quanto emerge dall’ultima analisi Istat presentata a “Tempo di Libri”, la fiera dell’editoria che si sta svolgendo in questi giorni a Milano.Nel Bel Paese, oggi ci sono oltre 4 milioni di lettori di ...

ISTAT – Disoccupazione in calo, ma è solo un effetto statistico

La disoccupazione cala, il numero degli occupati è stabile, si riduce il numero di coloro che cercano lavoro e aumentano gli inattivi: questi gli ultimi aggiornamenti dal mercato del lavoro in ItaliaSecondo gli ultimi dati Istat, a febbraio, il numero degli occupati in Italia è rimasto stabile rispetto ...

ISTAT – In Italia non si legge, gli italiani guardano solo tv

I recenti dati dell’Istat rivelano una realtà sconfortante per l’Italia.Un italiano su cinque non sfoglia un giornale nemmeno una volta alla settimana e in un intero anno, nel 2016, non ha aperto un libro.Secondo il rapporto annuale tra Italiani e cultura, emerge che il numero degli italiani ...

In Italia 7 milioni di giovani, pur lavorando, abitano ancora con i genitori

I dati Istat affermano che in Italia sono circa 7 milioni i giovani che vivono nella stessa casa dei genitori. Giovani tra i 18 e i 35 anni, tra i quali non solo studenti o disoccupati, ma anche lavoratori. La percentuale è tra le più alte tra tutti i paesi europei: se infatti in Europa si ha una ...

In sicilia non si legge, i dati ISTAT lo confermano

In Italia vengono stampati sempre più libri ma si riduce il numero di lettori.Leggere un libro, cartaceo o digitale che sia, gioca un ruolo fondamentale nella crescita della persona e nello sviluppo di capacità e competenze che altrimenti rimarrebbero non sviluppate, non flessibili o comunque poco ...

ISTAT – In Italia oltre il 10% dei giovani abbandona gli studi prematuramente

 La strategia Europea 2020 prevede tra i suoi 5 obiettivi da raggiungere entro tale termine, la riduzione dei tassi di abbandono scolastico precoce al di sotto del 10% e l’aumento al 40% dei 30-34enni con un’istruzione universitaria. Nonostante molti giovani oggi dopo il diploma proseguono ...

Lavoro e Università: in Italia è sovraffollamento di avvocati e architetti

I test 2015 ci mostrano come ci sia stato un boom nelle iscrizioni per Giurisprudenza e Architettura. Ma sapete veramente che futuro si prospetta? La situazione italiana non è delle migliori con oltre 170mila avvocati, oltre 150mila architetti, oltre 400mila infermieri e medici, oltre 115mila commercialisti ...

UNIVERSITÀ E LAVORO – I corsi più affollati e quelli meno frequentati

Secondo il rapporto Excelsior di Unioncamere, reso pubblico durante il Job&Orienta di Verona lo scorso 22 novembre, nonostante la crisi economica dilagante e i conseguenti tagli del personale a cui sono state costrette molte imprese, risultano essere numerose le realtà aziendali che si imbattono ...

Dopo gli studi, che futuro si prospetta per i giovani?

I giovani di oggi, una generazione definita svogliata, comodista, festaiola e chi più ne ha più ne metta! A quanto pare una generazione che non ha nulla da spartire con quella precedente! In realtà i giovani hanno molto da offrire a questa Italia, perché la voglia di primeggiare, il desiderio di ...