L’Accademia che studia il siciliano: “È ancora chiamato dialetto, ma ha un valore immenso”

C’è chi lo utilizza quotidianamente per comunicare, in contesti familiari o intimi, tra parenti e amici, o anche sul posto di lavoro; e c’è poi chi lo studia, cercando di fornire informazioni affidabili. Il siciliano, seppure per molti rappresenti qualcosa di naturale, un modo di essere o di esprimersi, ...