Dottorandi, borse di studio e smartphone alla guida: le nuove proposte per la Stabilità 2018

Dicembre, è tempo di legge di stabilità. Attualmente la “finanziaria” è in discussione al Parlamento e sono già arrivate nuove proposte alla Camera che ha esaminato e approvato gli emendamenti in Commissione in attesa della ratifica dell’Aula.Le nuove norme che dovrebbero essere ...

L’Agenzia europea dei medicinali (Ema) trasloca da Londra: oggi il verdetto finale, Milano in pole

Si terrà questo pomeriggio, a partire dalle ore 17, l’importante votazione che porterà al trasloco dell’Ema (European Medicine Agency) da Londra verso un’altra città europea, in seguito al referendum che ha deciso la vittoria della Brexit dei paesi oltremanica. L’agenzia europea ...

UNIVERSITÀ – Al Nord maggiore offerta didattica sullo studio della Mafia

“Le istituzioni culturali del nostro Paese devono dare un contributo nella lotta alle mafie”, dice Rosy Bindi, presidente della Commissione parlamentare antimafia.  Come nel passato, la mafia ancora oggi presenta un’emergenza ed una preoccupazione nazionale. Un fenomeno alquanto complesso ...

ELEZIONI SICILIA – I nomi dei 70 deputati eletti: Musumeci conquista la maggioranza per un seggio

Se già nel tardo pomeriggio di lunedì era arrivata la certezza dell’elezione di Nello Musumeci a presidente della Regione, solo a notte inoltrata sono stati resi noti i nomi dei 70 neo – deputati che comporranno l’ARS per il prossimo quinquennio.  Con 36 seggi conquistati, la coalizione ...

ELEZIONI SICILIA – Neo governatore Musumeci: “Dedico vittoria ai miei figli e a quelli dei siciliani”

Ringraziamento e parole toccanti quelle del neo governatore della Regione siciliana, Nello Musumeci che nella diretta su Facebook di ieri, non ha mancato l’occasione per ribadire due temi molto importanti.Il nuovo presidente della Regione, ha voluto ricordare al popolo siciliano di come sia ...

Elezioni regionali Sicilia, il nuovo presidente è ufficialmente Nello Musumeci: i dati

Il vincitore delle elezioni regionali siciliane svoltesi nella domenica del 5 novembre è Nello Musumeci, che è riuscito ad avere la meglio sui suoi avversari politici e in primo luogo sul secondo classificato, l’esponente del Movimento Cinque Stelle Giancarlo Cancelleri. Nella corsa alla presidenza, ...

ELEZIONI SICILIA – Comune di Catania sui presidenti di seggio: “Rinunce per bassa retribuzione”

Interviene con una nota ufficiale anche il Comune di Catania circa la rinuncia da parte di circa un terzo dei presidenti chiamati all’interno dei seggi elettorali. Nella giornata di giorno 4 novembre, infatti, molte sono state le decisioni prese in merito dai designati alla presidenza dei seggi, ...

ELEZIONI SICILIA – Caos nei seggi elettorali di Catania: 100 presidenti rinunciano

Ben 100 presidenti di seggio, sui 300 presenti nel comune catanese, hanno deciso di ritirarsi prima e durante lo spoglio elettorale, che porterà all’elezione del nuovo governatore siciliano e dei 70 deputati che andranno a comporre l’ARS. Si era già vociferato stamane di un netto rallentamento ...

Elezioni regionali Sicilia, completato lo spoglio in 1000 sezioni: Musumeci in testa

Completato lo spoglio elettorale in circa 1000 sezioni siciliane: ecco le rilevazioni per la nomina di Presidente della regione Sicilia. Secondo gli ultimi dati aggiornati, allo spoglio di circa 1000 sezioni siciliane, Musumeci resta in testa con con il 39.40%, a seguire  Giancarlo ...

Elezioni regionali Sicilia, continua lo spoglio: le rilevazioni

Continua lo spoglio elettorale, iniziato stamattina alle 8.00. La Sicilia col fiato sospeso, in attesa di conoscere quale sarà il futuro presidente della Regione.  L’aggiornamento con i dati: secondo gli ultimi dati aggiornati, allo spoglio di circa 1000 sezioni siciliane, Musumeci resta ...

Elezioni regionali Sicilia: spoglio in corso, le prime rilevazioni

È iniziato alle 8.00 di stamattina lo spoglio elettorale per la nomina del presidente della regione Sicilia.  Secondo i primi dati forniti dal Viminale, proiezioni su un campione del 5%, sono in parità Nello Musumeci e Giancarlo Cancelleri, al 34%. Micari al 21% e Fava al 9%. Hanno votato in 2.179.474 ...

ELEZIONI SICILIA – Seconda rilevazione alle 19: affluenza ancora sotto rispetto al 2012

Manca pochissimo alla chiusura dei seggi elettorali in Sicilia che porterà, dopo lo spoglio di domattina, all’elezione del nuovo presidente della regione e dei 70 deputati all’ARS. Ancora in calo, rispetto all’elezione di cinque anni fa, l’affluenza alle urne nei comuni siciliani ...

ELEZIONI SICILIA – Si combatte contro l’astensionismo: affluenza più bassa del 2012

Cinque candidati alla presidenza per una sola poltrona: quest’oggi l’atteso giorno per l’elezione del nuovo presidente di Sala d’Ercole e dell’Assemblea Regionale Siciliana (ARS). Si combatte contro l’astensionismo nella regione Sicilia con i voti che, secondo le prime ...

ELEZIONI SICILIA – Video del confronto fra i candidati Presidente alla Regione

Domenica 29 ottobre è andata in onda su Rai3 la trasmissione di Lucia Annunziata 1/2 h in più, dove si sono confrontati i candidati alla Presidenza della Regione Sicilia.Erano presenti in collegamento Nello Musumeci sostenuto dalle liste del Centro Destra, Giancarlo Cancelleri del Movimento 5 Stelle, ...

ELEZIONI SICILIA – Domenica su Rai 3 il confronto fra i candidati Presidenti

Era stato sempre rinviato e sembrava non ci sarebbe stato perché non tutti i candidati erano presenti, ma adesso si è trovato un punto di incontro. I candidati a Presidente della Regione Sicilia si confronteranno tutti insieme nella trasmissione televisiva 1/2 in più.  Domenica 29 ottobre dalle ...

ISTRUZIONE – Aumento degli stipendi dei dirigenti e beffe per i docenti: ecco la nuova legge di stabilità

Arriva la nuova legge di stabilità. La manovra, che prevede una spesa di 1 miliardo e 95 milioni di euro, mira alla riforma dell’istruzione e della ricerca; un punto importante della manovra di stabilità è la destinazione del 3,5% del Pil all’istruzione. Ma tale legge non è vista di buon ...

CATANIA – Scomparso l’ex sindaco Angelo Munzone: fu anche presidente del Bellini

Alla guida della città di Catania dal 1982 al 1984, era stato anche sovrintendente del Teatro Massimo e presidente dell’Istituto Bellini. È venuto a mancare l’ex sindaco Angelo Munzone che, in carica dal 1982 al 1984, fu a capo del comune etneo: “Con la sua scomparsa si chiude definitivamente ...

INPS – Reddito di inclusione: arriva il sì del Consiglio dei Ministri

Il reddito di inclusione partirà il primo gennaio 2018 e sarà indirizzato alle famiglie con reddito pari a 6000 euro annui e un nucleo familiare numeroso.È arrivato finalmente il sì al reddito di inclusione da parte del Consiglio dei Ministri. Lo ha annunciato il premier Paolo Gentiloni, che sul ...

Elezioni, maglia nera per la Sicilia: oltre 2 milioni si asterrebbero dal voto

Se si votasse oggi per le Elezioni Regionali in Sicilia, oltre 2 milioni e mezzo di cittadini resterebbero a casa. Su 4 milioni e 600 mila elettori, si recherebbero alle urne circa 2 milioni di siciliani, molto meno della metà degli aventi diritto. È quanto emerge da un’analisi condotta dall’Istituto ...

Flixibus, emendamento blocca l’azienda dei bus low cost

È stato approvato sabato dalla commissione di Bilancio della Camera un emendamento alla manovrina che blocca l’attività dei bus low cost di Flixbus. Dopo l’attacco contenuto all’interno del Milleproroghe, questi è il secondo blitz realizzato contro la multinazionale.L’emendamento ...

UNIVERSITÀ – A rischio fondi per 7 miliardi e la no-tax area

Dopo il no della commissione di Bilancio all’emendamento alla manovrina, sono a rischio sette miliardi di finanziamenti standard alle università, mentre si profilano nubi all’orizzonte anche per la no-tax area, l’esenzione dalle tasse universitarie per i possessori di Isee inferiore ai tredici ...

Valeria Fedeli ai giovani: “Ragazzi, non smettete di studiare: continuate a inviare curricula”

Opinioni contrastanti fra il Ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, e la Ministra dell’Istruzione, Valeria Fedeli sull’importanza dell’istruzione tra i giovani.Il primo infatti, settimane fa, si era reso noto alla cronaca per una polemica all’interno del mondo politico, sorta dopo una frase ...