Cronaca

CATANIA – Migranti, nel 2017 oltre 15mila arrivi

In calo il numero dei migranti che arrivano nel nostro Paese, ma Catania resta tra le città che, nel 2017, hanno accolto un maggior numero di migranti.

Tempo di bilanci: nel 2017 Catania è stata tra le città che hanno accolto un maggiore numero di migranti. In particolare, dal primo gennaio fino al 31 dicembre dell’anno appena conclusosi, i migranti che sono arrivati al porto di Catania sono stati 15.680.

In Sicilia, tra gli altri porti che hanno accolto un numero elevato di migranti sono stati Augusta con quasi 17mila arrivi e Pozzallo con 11mila. La maggior parte dei migranti provenivano da Nigeria, Guinea, Costa d’Avorio, Bangladesh, Mali, Eritrea e Sudan.

In generale, però, per l’anno appena conclusosi, i dati forniti dal Viminale hanno evidenziato una diminuzione degli arrivi in tutta Italia. Su tutto il territori nazionale sono state accolte 119.310 persone, un numero sensibilmente inferiore a quello del 2016 che aveva registrato 181.436 arrivi.

I cali sono avvenuti soprattutto negli ultimi mesi dell’anno e, in particolare, a dicembre: 35.556 arrivi a fronte dei 111.214 dell’anno prima (-68 per cento). Infine, è stato registrato un calo dei dispersi del 38 per cento (2.832 rispetto ai 4.576 del 2016) e del 46 per cento delle vittime recuperate in mare (212, l’anno prima 390).