Film Telefilm Serie televisive

Natale 2017: le 15 serie TV da guardare durante le vacanze

Il Natale apre le porte a lunghe giornate con amici e parenti tra giocate a carte e pranzi/cenoni interminabili. Ma soprattutto inaugura un periodo, seppur breve, privo di stress da lezioni ed esami (almeno fino a capodanno), dove sarà finalmente possibile dedicarsi  alla lettura di un bel romanzo o alla visione di film e serie TV. Se siete alla disperata ricerca di qualcosa da guardare velocemente, ma che allo stesso tempo susciti il vostro interesse, noi della redazione di LiveUnict abbiamo stilato per voi lettori un elenco con 15 serie TV  da guardare durante le festività natalizie.

1. The Crown

La serie TV è incentrata sulla vita della regina Elisabetta II del Regno Unito, dal suo matrimonio nel 1947 ai giorni nostri, e sulla famiglia reale britannica. Per un totale di 20 episodi, The Crown è giunta alla sua seconda stagione, distribuita su Netflix lo scorso 8 dicembre.

2. How I Met Your Mother

Nove stagioni da vedere tutte d’un fiato. La serie, ambientata a New York, racconta le vicissitudini sociali e sentimentali dei cinque amici Ted, Marshall, Robin, Barney e Lily .

3. Stranger Things

Se non l’avete ancora vista accorrete numerosi! Stranger Things è la serie più chiacchierata degli ultimi mesi che, per la sua trama per nulla scontata e il ritorno agli anni ’80, ha affascinato milioni e milioni di telespettatori.

4. Dark

New entry in casa Netflix rilasciata lo scorso 1 dicembre. Dark è ambientata in un ipotetico futuro. Al centro della trama vi è la scomparsa di due bambini in una città tedesca. Le conseguenti ricerche porteranno alla luce misteri e oscuri segreti che questa piccola cittadina nasconde.

5. She’s Gotta Have It

Altra nuova uscita firmata Netflix. La serie è stata creata dal regista Spike Lee ed è basata sul film del 1986 Lola Darling. La storia gira attorno alla protagonista Nola Darling, una pittrice di talento, e al suo rapporto con i suoi tre amanti.

6. Sherlock

Benedict Cumberbatch e Martin Freeman insieme per il libero adattamento dei romanzi e dei racconti di Sir Arthur Conan Doyle. Sherlock è arrivato alla sua quarta stagione (la quinta è in produzione) ed ogni episodio ha la durata complessiva di 90 minuti.

7. Death Note

Death Note, anime basato sull’omonimo manga, si è fermato alla prima stagione. Il giovane Light è uno studente universitario. Un giorno riceve casualmente un cosiddetto “quaderno della morte”, cosa questa che cambierà di colpo la sua intera vita. L’utilizzo del quaderno fa nascere in Light un senso tanto distorto quanto estremo della giustizia: si trasforma così in Kira, l’assassino che condanna tutti i criminali alla pena capitale.

8. Black Mirror

In attesa della quarta stagione, prevista per il 29 dicembre, vi proponiamo questa serie che si snoda tra il genere fantascientifico e il thriller- drammatico. I vari episodi non sono connessi tra di loro, ognuno presenta personaggi e trame a se stanti. L’unico filo conduttore che li collega è il progresso tecnologico.

9. Fuller House

Si tratta del sequel del celebre Full House (Gli amici di papà), telefilm di successo andato in onda tra la fine degli anni ’80 e l’inizio degli anni ’90  che ha lanciato le gemelle Olsen sul piccolo schermo. Fuller House vede le sorelle D.J. e Stephanie Tanner ormai adulte, alle prese con figli, relazioni e affermazione professionale. Il 22 dicembre su Netflix andrà in onda la seconda parte della terza stagione, un’occasione in più per iniziare a vedere questa divertente serie TV.

10. Dear White People

Dear White People mette in luce le varie problematiche razziali tra studenti afroamericani e studenti bianchi che frequentano una prestigiosa università statunitense.

11. Una serie di sfortunati eventi

La serie è basata sull’omonima serie di romanzi di Lemony Snicket. La prima stagione conta 8 episodi, ma è stata rinnovata per una seconda ed una terza. Come da titolo, la trama segue le sfortunate vicende degli orfani Baudelaire perseguitati dal loro malvagio tutore, lo zio conte Olaf, disposto a tutto pur di impossessarsi della loro eredità.

12. Downtown Abbey

Cornice aristocratica e ambientazione storica. Downtown Abbey è la serie perfetta da guardare durante il periodo natalizio.

13. The Orphan Black

Nonostante le cinquanta puntate, The Orphan Black è una di quelle serie che si finiscono in un batter d’occhio. La protagonista è Sarah Manning, una ragazza orfana che assiste al suicidio di una donna, Elizabeth Childs, che si butta sotto un treno in transito. Notando l’incredibile somiglianza tra le due, Sarah decide di impadronirsi della sua borsa e rubarne l’identità. Ma da questo momento in poi Sarah si troverà catapultata nel difficile mondo di Elizabeth, una poliziotta che – scoperto di essere uno dei tanti cloni sparsi per il mondo – stava indagando sulla sua identità.

14. GirlBoss

Di GirlBoss non ci resta che una sola divertente stagione. Si tratta della vera storia di Sophia Amoruso, una ragazza ribelle e amante della moda vintage, che lancia un negozio online “Nasty Gal” che la rende un’imprenditrice di successo.

15. BoJack Horseman

Per ultimo, ma non per importanza, BoJack Horseman. Si tratta di una serie televisiva animata che fa da satira non soltanto sull’ambiente hollywoodiano, ma anche sul culto delle celebrità e sull’industria cinematografica.