“Bollini rosa” per tre ospedali catanesi: premiati per l’assistenza di genere 

Nella provincia di Catania tre strutture sanitarie ricevono il “Bollino rosa” per l’attenzione alla salute femminile 

L’Onda (Osservatorio nazionale sulla salute della donna) ha premiato tre strutture sanitarie del catanese per il loro particolare impegno verso la salute della donna. Il riconoscimento viene assegnato tenendo conto delle offerte di servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali patologie al femminile.

A ricevere il riconoscimento, tutti con due “Bollini rosa”, sono stati il Policlinico-Vittorio Emanuele, l’Istituto Oncologico del Mediterraneo e l’Azienda ospedaliera Cannizzaro. Quest’ultimo, alla precedente partecipazione era riuscito a riceverne solo uno, dunque, magno gaudio per questa nuova conquista.

La cerimonia di premiazione si è svolta al ministero della Salute a Roma. Era presente la dott.ssa Francesca Catalano, direttore dell’Unità multidisciplinare di Senologia, presente nel dipartimento materno-infantile, un attività che offre un grande contributo “rosa” all’Azienda ospedaliera Cannizzaro.

Nell’assegnazione dei “Bollini rosa” le strutture sono state valutate sulla base di un questionario di candidatura composto da più di 300 domande, ripartite in 16 aree specialistiche. Una commissione multidisciplinare presieduta da Walter Ricciardi, presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, ha ricevuto il compito di validare i bollini conseguiti dalle strutture.

I criteri scelti per la valutazione sono tre: la presenza di aree specialistiche di maggior rilievo clinico ed epidemiologico per la donna, l’adeguatezza dei percorsi diagnostico-terapeutico e l’offerta di servizi rivolti all’accoglienza e alla presa in carico della paziente (assistenza sociale, telemedicina e mediazione culturale).

In dieci anni le strutture ospedaliere premiate sono in tutto 306: 71 strutture hanno ottenuto il massimo dei bollini (3), 182 ne hanno ottenuti 2 e 52 uno solo.

Articoli simili


Articoli scritti dalla Redazione.

Advertisement

Leggi articolo precedente:
“Loving Vincent” torna al cinema per la terza volta in contemporanea nazionale

Per la terza volta di seguito, torna nelle sale italiane il film evento sulla vita di Van Gogh in contemporanea...

Chiudi