ERSU – Bando borse di studio per la frequenza all’estero di corsi di lingua

L’Ersu di Catania assegna borse di studio per la frequenza all’estero di corsi di lingua inglese, francese, tedesca e spagnola.

L’Ersu di Catania assegna n. 48 borse di studio dell’importo di € 1.200,00 finalizzate a soggiorni di studio all’estero per consentire la frequenza ad un corso di lingua inglese-francese-tedesca-spagnola di livello elementare/intermedio oppure di livello avanzato, riservate a studenti universitari che abbiano i requisiti richiesti.

Possono partecipare alla selezione gli studenti iscritti per l’a.a. 2017/2018 a corsi di laurea, di scuole di specializzazione e di dottorato di ricerca presso l’Università degli Studi di Catania, l’Accademia di Belle Arti di Catania, gli Istituti musicali Bellini di Catania e Caltanissetta, e le altre istituzioni universitarie di competenza territoriale dell’Ersu di Catania. I partecipanti devono essere iscritti ad anno di corso successivo al primo e per non più di due anni oltre la durata legale del corso medesimo. Gli iscritti a corsi di laurea specialistica biennale di nuovo ordinamento, a corsi di scuole di specializzazione e di dottorato di ricerca, possono essere iscritti anche al primo anno. Gli studenti partecipanti devono avere un ISEE valido per le prestazioni per il diritto allo studio universitario che non sia comunque superiore a € 25.000,00. Per quanto riguarda i requisiti di merito, questi variano da corso di laurea o specializzazione.

I corsi devono avere la durata di almeno tre settimane, per un numero complessivo di almeno 60 ore di lezioni per i livelli europei elementare “A” e intermedio “B”, e di almeno 100 ore per il livello europeo avanzato “C”.
I corsi devono svolgersi presso scuole riconosciute e autorizzate dal Ministero competente del paese d’appartenenza che ha come lingua ufficiale la lingua scelta dallo studente e che non è il paese di residenza abituale di quest’ultimo. I soggiorni di studio devono svolgersi non oltre il mese di settembre 2018.

Le borse di studio da assegnare sono distribuite sulla base delle seguenti categorie di partecipanti:

  • 30 borse, e quelle eventualmente non assegnate nelle altre categorie per mancanza di richiedenti, a favore di studenti iscritti a corsi di laurea che intendono partecipare ad un corso di lingua di livello elementare/intermedio.
  • 15 borse a favore di studenti iscritti a corsi di laurea che intendono partecipare ad un corso di lingua di livello avanzato “C”, a condizione che siano in possesso per la stessa lingua scelta di un attestato di frequenza e profitto, rilasciato da idonea istituzione abilitata, relativo all’ultimo grado del livello intermedio “B”.
  • 1 borsa a favore di studenti iscritti a scuole di specializzazione che intendono partecipare indistintamente a corso di livello elementare/intermedio oppure avanzato, ferme restando le corrispondenti condizioni di ammissibilità sopra previste.
  • 1 borsa a favore di studenti iscritti a corsi di dottorato di ricerca che intendono partecipare indistintamente a corso di livello elementare/intermedio oppure avanzato.
  •  1 borsa a favore di studenti di cittadinanza extra Unione Europea che intendono partecipare indistintamente a corso di livello elementare/intermedio o avanzato.

Gli studenti che intendono partecipare alla selezione devono registrarsi sul portale studenti del sito istituzionale dell’Ente(www.ersucatania.gov.it) e presentare istanza tramite apposita applicazione web predisposta dall’ERSU di Catania. La domanda (autocertificazione, compilata in ogni sua parte e contenente il protocollo della Dichiarazione Sostitutiva Unica per il rilascio dell’Isee valido per le prestazioni per il diritto allo studio universitario) dovrà essere stampata e firmata da richiedente e inviata unitamente alla fotocopia di valido documento di identità tramite l’apposita procedura online (upload) entro le ore 13,00 del 8 gennaio 2018.

Per ulteriori informazioni leggere il bando completo.


LE MIGLIORI OFFERTE DI NATALE SU AMAZON

Articoli simili


Articoli scritti dalla Redazione.

Advertisement

Leggi articolo precedente:
UNIVERSITÀ – Studente disabile si laurea parlando “con gli occhi”: la sfida vinta da Cristian Martis

Uno studente disabile dell'Università di Cagliari si è laureato in Ingegneria elettronica, discutendo la tesi di laurea "con gli occhi",...

Chiudi