UNICT – All’Osservatorio Astrofisico arriva l’evento “Light in Astronomy”

Conferenze e visite si alterneranno da martedì 14 a venerdì 17 novembre in occasione dell’evento “Light in Astronomy”, l’iniziativa di divulgazione e didattica organizzata dall’Istituto Nazionale di Astrofisica. Il tutto si svolgerà nella sede  “Annibale Riccò” (via Santa Sofia, 78) a cura di astronomi e ricercatori dell’Osservatorio. 

Il programma nazionale, elaborato in collaborazione con la Società Astronomica Italiana (SAIt) e con altri istituti di ricerca, mira a far conoscere l’importanza dello studio dell’astronomia, per svelare i segreti del cosmo di cui facciamo parte.

Il programma dell’evento

Martedì 14 novembre alle 18, Giuseppe Cutispoto terrà la conferenza dal titolo “L’esplorazione umana dello spazio: da Gagarin alla conquista di Marte… e oltre”; alle 19 Vincenzo Antonuccio parlerà di “Gravitational waves are not light; ovvero: onde non di luce…”.

Mercoledì 15 novembre alle 18, Gaetano Scandariato tiene la conferenza “Pianeti di altre stelle”; alle 19 si potrà assistere alla conferenza “L’irraggiamento solare e le variazioni del clima terrestre” di Daniele Spadaro.

Giovedì 16 novembre alle 18, Francesca Zuccarello: “Il Sole, il nostro laboratorio… a cielo aperto”; alle 19 “L’intramontabile fascino della Luna: esplorazioni passate e future” a cura di Mariachiara Falco.

Venerdì 17 novembre alle 18 Salvatore Guglielmino con la relazione su “L’Astronomia nei poemi omerici”; alle 19, “Laboratori spaziali! Chimica, esperimenti e missioni spaziali a caccia delle nostre origini” a cura di Riccardo Giovanni Urso.

Per assistere alle conferenze è necessaria una prenotazione. Per prenotarsi è sufficiente compilare e inviare a divulgazione@oact.inaf.it la seguente tabella:

Cognome e nome responsabile del gruppo:
Numero totale di visitatori:
Numero della conferenza (da 1 a 8 come indicato nella lista):

La prenotazione verrà confermata via e-mail. Insieme con la conferma verrà inviato un pass per accedere in ;auto al piazzale antistante la sede dell’Osservatorio.


Articoli scritti dalla Redazione.

Advertisement

Leggi articolo precedente:
UNICT – Lavare le mani: l’importanza che ha questo gesto in ambito sanitario

Un gruppo di studenti del corso di laurea magistrale in Scienze infermieristiche e ostetriche saranno i protagonisti di un laboratorio...

Chiudi