SCUOLA – La classifica dei migliori istituti a Catania e provincia

La nuova edizione di Eduscopio, il portale della Fondazione Agnelli ha fornito, per il quarto anno di fila, la classifica delle scuole migliori d’Italia. Per di piĂą, per ogni indirizzo, classico, scientifico, linguistico ma anche tecnico, il portale traccia una classifica delle scuole migliori a seconda della cittĂ  d’interesse, sulla base degli esiti universitari degli studenti, ma anche dell’accesso dei diplomati al mondo lavoro. Scopriamo quali sono le scuole migliori di Catania.

Eduscopio è un progetto di ricerca portato avanti dalla Fondazione Giovanni Agnelli, istituto indipendente di cultura e di ricerca nel campo delle scienze umane e sociali e senza scopo di lucro. L’obiettivo del progetto è quello di valutare gli esiti successivi della formazione secondaria, cioè i risultati universitari e lavorativi dei diplomati, per trarne delle indicazioni di qualitĂ  sull’offerta formativa delle scuole da cui essi provengono. PiĂą alti sono i risultati dei diplomati nel mondo del lavoro o all’universitĂ , piĂą le loro scuole di provenienza acquistano prestigio, in quanto i buoni risultati conseguiti dai loro ex studenti sarebbero indice della buona qualitĂ  della loro offerta e preparazione formativa.

Per fare ciò, Eduscopio si avvale dei dati amministrativi relativi alle carriere universitarie e lavorative dei singoli diplomati raccolti dai Ministeri competenti. In particolare, per i percorsi universitari dei diplomati, Eduscopio guarda agli esami sostenuti, ai crediti acquisiti e ai voti ottenuti dagli studenti al primo anno di universitĂ , quello maggiormente influenzato dal lavoro fatto durante gli anni della scuola secondaria, dando vita all’ Indice FGA. Quest’ultimo mette insieme la media dei voti e la percentuale di esami superati, dando ad entrambi lo stesso peso. Invece, per coloro che non proseguono gli studi e preferiscono entrare rapidamente nel mondo del lavoro, il progetto verifica se hanno trovato un’occupazione, quanto rapidamente hanno ottenuto un contratto di durata significativa, se il lavoro ottenuto è coerente con gli studi compiuti o se invece è un lavoro qualsiasi.

Per quanto riguarda la cittĂ  di Catania, è possibile tracciare una classifica generale delle migliori scuole superiori in termini di accesso all’universitĂ . Al primo posto di questa classifica generale, troviamo il liceo scientifico Galileo Galiei, con un punteggio nell’indice FGA pari a 69.93 (composto da una media dei voti pari a 25.84 e una media dei crediti ottenuti pari a 74.55). Al secondo posto, si colloca il Liceo classico M. Cutelli, il quale registra un punteggio nell’indice FGA pari a 69.52 (composto da una media dei voti pari a 26.03 e una media dei crediti ottenuti pari a 72.1). Seguono al terzo posto il Principe Umberto con indirizzo scientifico. Alla quarta posizione l’Ettore Majorana con indirizzo linguistico, e alla quinta il Principe Umberto di Savoia con indirizzo linguistico.

Passiamo a prendere in esame le classifiche specifiche delle migliori scuole statali della cittĂ  (entro un raggio di 10km), a seconda dell’indirizzo scelto. La classifica dei licei statali di indirizzo classico vede al primo posto il Liceo M. Cutelli, seguito da liceo N.Spedalieri. Il Liceo Concetto Marchesi e il Convitto Cutelli si posizionano rispettivamente al terzo e quarto posto. Tuttavia, se si tiene conto del Liceo Gulli e Pennisi di Acireale, la classifica subisce delle variazioni, registrando questo il punteggio piĂą alto. Tra i licei scientifici migliori di Catania e provincia, troviamo, invece, al primo posto il Galileo Galilei, seguito dal Principe Umberto di Savoia e dall’Ettore Majorana. Al quarto, quinto e sesto posto si piazzano, in ordine, il Concetto Marchesi, il Boggio Lera e il Vaccarini.

La valutazione prosegue con la classifica dei licei stati di indirizzo Scienze Umane, la quale vede al primo posto il Lombardo Radice e al secondo posto il Turrisi Colonna. Per l’indirizzo linguistico, si aggiudica il primo posto in classifica l’Ettore Majoana. Seguono il Principe Umberto di Savoia, il Boggio Lera, il Lombardo Radice e, per ultimo, il Turrisi Colonna. Tra i migliori istituti tecnici per settore tecnologico, infine, si aggiudica il primo posto il Fermi- Eredia, mentre al secondo posto si piazza il Marconi.

 

Articoli simili

Advertisement

Leggi articolo precedente:
UNICT – Al Palazzo Centrale la “Giornata informativa Fulbright”

Per tutti gli studenti interessati a saperne di piĂą sul programma Fullbright e le borse di studio ad esso collegate,...

Chiudi