CALCIO CATANIA – Rossazzurri schiacciasassi: 5 goal e tante emozioni [VIDEO]

Termina con un roboante 2-5 in favore del Calcio Catania la partita disputata sul campo della Paganese, che avvicina ancor di più i rossazzurri al primo posto in classifica.

Vittoria di prepotenza quella degli uomini di mister Lucarelli, in svantaggio per 1-0 a finire di primo tempo e clamorosamente vittoriosi per ben cinque reti a due nei confronti dei campani. Gara dalle mille emozioni quella disputata allo Stadio Marcello Torre che ha visto le due squadre giocare a viso aperto senza mai risparmiarsi. Lucarelli schiera i suoi uomini ripartendo dall’efficiente 4-3-3 che aveva dato tante soddisfazioni al tecnico durante la gara contro il Bisceglie di sabato scorso, tornando a schierare dal primo minuto sia Aya che Ciccio Lodi, entrambi a segno a fine gara.

La Paganese, nonostante il vantaggio quasi improvviso, è riuscita nel primo tempo ad arginare le offensive degli etnei, troppo molli e poco incisivi nelle prossimità dell’area di rigore avversaria senza mai davvero risultare pericolosa.

Catania entrato nel secondo tempo con un piglio decisamente diverso, provando più volte il tiro e trovando immediatamente la rete del pareggio con una splendida conclusione a giro di Andrea Di Grazia, al suo secondo centro consecutivo; gara che si mette in discesa per i rossazzurri, abili a raddoppiare con il neo entrato Francesco Ripa, finalmente al suo primo goal (liberatorio) stagionale, e andando ancora in rete con una magistrale punizione di Ciccio Lodi.

Da quel momento succede un po’ di tutto nelle aree di rigore a Pagani: penalty non assegnato al Catania per un netto fallo di mano, un dubbio rigore concesso alla Paganese (siglato da Scarpa) ed una massima punizione in favore del Catania, trasformata ancora da Lodi, intervallato dal goal della sicurezza del centrale difensivo Aya.

Catania che esce da sotto un treno in questa partita, nonostante un dominio che ha fatto meritare i tre punti alla squadra di Lucarelli. Il risultato del primo tempo poteva un po’ scoraggiare gli animi e ricadere negli errori di Reggio Calabria, ma i rossazzurri sono stati bravi nel secondo tempo a dominare la partita e farla propria. Adesso si torna a casa, per ricaricare le pile e preparare la partita di domenica prossima al Massimino contro il Catanzaro.

 


LEGGI ANCHE: CALCIO CATANIA – Le pagelle dei rossazzurri nella vittoria contro la Paganese

 

Articoli simili


Articoli scritti dalla Redazione.

Advertisement

Leggi articolo precedente:
MUSICA – Caparezza in concerto ad Acireale: ecco le nuove date del tour

A grande richiesta, si aggiungono nuovi e imperdibili show al “Prisoner 709 Tour”. Tra le nuove date spicca quella nel...

Chiudi