CALCIO CATANIA – Gli etnei sono chiamati a rialzarsi: dove vedere la partita e formazioni

Dopo i due brutti stop consecutivi, contro Sicula Leonzio e Reggina, i rossazzurri sono costretti a tornare alla vittoria per non perdere il treno della capolista Lecce.

Il cielo di Catania quest’oggi non è perfettamente limpido, quasi a rispecchiare l’andamento altalenante dei rossazzurri del mese di ottobre; dopo i due risultati positivi della prima parte del mese, a completamente del filotto delle sei vittorie, sono arrivate due sonore sconfitte che hanno un po’ ridimensionato le aspettative, ma non i piani, di tifosi e dirigenza.

Brutto lo stop interno contro la Sicula Leonzio, dove la squadra ha praticamente regalato punti e campo alla compagine allenata dall’ex Pino Rigoli; ancor più brutta, per come è maturata, la sconfitta di Reggio Calabria, dove la squadra ha espresso un ottimo gioco nella prima frazione di gara, ma concedendo di fatti la partita in mano agli amaranto negli ultimi minuti di gioco. Quest’oggi al Massimino, contro il Bisceglie, la squadra di Lucarelli è chiamata a rialzarsi davanti la sua città, con i neopromossi anch’essi provenienti da due sconfitte ma che non concederanno facilmente la vittoria.

Il Catania si appresta a scendere in campo con il solito 3-5-2, con Pisseri tra i pali e con il terzetto difensivo che dovrebbe essere confermato in blocco, anche se Blondett scalpita per una maglia da titolare. Centrocampo che, invece, potrebbe essere il reparto più rivoluzionato rispetto alla gara contro la Reggina, in vista anche del turno infrasettimanale di martedì contro la Paganese: Lodi dovrebbe riprendersi la cabina di regia, dopo lo stop per infortunio alla mano, con ai suoi lati Biagianti e uno tra Mazzarani e Caccetta; nelle fasce, invece, potrebbero tornare negli undici titolari anche Djordjevic ed Esposito. Davanti quasi certo del posto Russotto, che andrà a sostenere la punta Curiale. Attenzione però a Di Grazia, ristabilito fisicamente dopo le ultime noie, che potrebbe contendersi una maglia da titolare.

La partita sarà possibile vederla in streaming sul canale web Eleven Sports (ex Sportube), con un abbonamento di una delle due squadre o con l’acquisto della singola partita. Solo radiocronaca invece per gli ascoltatori, con nessuna emittente locale che trasmetterà in diretta la partita dentro casa del Catania

PROBABILE FORMAZIONE CALCIO CATANIA

3-5-2: PISSERI; AYA, TEDESCHI, BOGDAN; DJORDJEVIC, BIAGIANTI, LODI, MAZZARANI, ESPOSITO; RUSSOTTO, CURIALE. ALL. CRISTIANO LUCARELLI

Articoli simili


Articoli scritti dalla Redazione.

Advertisement

Leggi articolo precedente:
Università: in dieci anni le tasse sono aumentate di 500 euro

Aumento delle tasse universitarie per una media di 500 euro.   In un decennio netto, dal 2005-2006 al 2015-2016, la...

Chiudi