CALCIO CATANIA – Che batosta! I rossazzurri cadono a Reggio Calabria [PAGELLE & VIDEO]

Seconda sconfitta consecutiva per gli uomini di Cristiano Lucarelli che, dopo il derby contro la Sicula Leonzio, devono arrendersi al di là dello stretto.

Un risultato che, dati alla mano, ha quasi dell’incredibile per quanto visto in campo. Primo tempo scoppiettante per il Catania che non riesce a centrare lo specchio della porta e portarsi in vantaggio, per pochi centimetri nei tiri da fuori del duo Mazzarani-Curiale e soprattutto per l’abilità del portiere avversario, bravissimo a sventare tutte le conclusioni degli stessi due giocatori rossazzurri. Dopo il vantaggio dei padroni di casa firmato Bianchimano, gli etnei tornano in partita grazie al terzo goal in campionato di Davis Curiale.

Per quanto di buono e propizio visto nel primo tempo, ci si aspettava un secondo tempo d’alto livello, soprattutto per mano etnea. Invece, la seconda frazione ha visto un Catania simile a quello poco apprezzato durante i 90 minuti contro la Sicula Leonzio, incapace di organizzarsi e mai pericoloso. Frittata completata dal goal nei minuti di recupero dello stesso Bianchimano, che porta alla seconda sconfitta consecutiva.

Il Catania adesso dovrà riorganizzare le idee in vista del prossimo impegno casalingo contro il Bisceglie, in programma nel pomeriggio di sabato 4 novembre.

PAGELLE

AYA 5: molto impreciso rispetto alle ultime uscite, si perde per ben due volte il bomber di turno Bianchimano.

TEDESCHI 5: anche per lui voto sotto la sufficienza, non fornisce tranquillità alla retroguardia e rischia di mettere nei guai la propria squadra sul finale, ancor prima del nuovo vantaggio amaranto. Forse, dopo tanti elogi ricevuti, la retroguardia rossazzurra dovrebbe tornare con i piedi per terra.

CACCETTA 6.5: indubbiamente la miglior partita stagionale del centrocampista ex Cosenza, finalmente padrone della metà campo con inserimenti e filtranti azzeccati. Cala nel secondo tempo con il resto della squadra.

BIAGIANTI 6.5: lotta e sgomita per tutta la partita da vero leader, ringhiando sulle caviglie degli avversari e recuperando palloni decisivi e potenzialmente pericolosi. L’ultimo a mollare e crederci fino alla fine, ma purtroppo non basta.

CURIALE 6.5: ha grande merito nel finalizzare il pareggio su un buon cross di Marchese; alcune volte potrebbe fare decisamente meglio, vedi sul doppio assist di Russotto nei primi minuti di gara.

PISSERI 6; AYA 5, TEDESCHI 5, BOGDAN 6.5; MARCHESE 5, MAZZARANI 6.5 (ZE TURBO S.V.), BIAGIANTI 6.5, CACCETTA 6.5, SEMENZATO 6; RUSSOTTO 5.5, CURIALE 6.5 (RIPA 5). ALL. CRISTIANO LUCARELLI 6 

Articoli simili


Articoli scritti dalla Redazione.

Advertisement

Leggi articolo precedente:
CALCIO CATANIA – Etnei in cerca di riscatto a Reggio: dove vedere la partita e formazioni

Rossazzurri impegnati nella difficile trasferta di Reggio Calabria, dopo la brutta sconfitta interna nel derby contro la Sicula Leonzio. Gli...

Chiudi