CALCIO CATANIA – E adesso sono sei: i rossazzurri espugnano il De Simone [PAGELLE E GOAL]

Sesta vittoria consecutiva dei rossazzurri, grazie alla vittoria del derby ai danni del Siracusa. Clima bollente al De Simone con un arbitraggio che di certo non aiuta.

Il Catania vola alto e, grazie alla vittoria su misura in terra aretusea, si piazza ad un solo punto dalla capolista Lecce, che ancora deve riposare rispetto agli etnei. Gara intensissima e ricca di colpi di scena, con il goal di Mazzarani nella ripresa che vale i tre punti per i ragazzi di Lucarelli.

Il match si presenta subito caldissimo, con occasioni da entrambe le parti ed una tifoseria che cerca di essere il 12esimo uomo in campo, nel senso figurato della parola; bruttissima infatti la scena che ha visto protagonisti i tifosi siracusani, con un lancio di oggetti (accendini, bottigliette, pietre e calcinacci) ai danni del portiere rossazzurro Pisseri. Dopo il vantaggio etneo, l’estremo difensore è stato preso di mira più volte fino a quando, inevitabilmente, è stato colpito all’addome, come da lui stesso dichiarato nel post partita.

Ad aggiungere pepe alla gara c’ha pensato anche il direttore di gara D’Apice, già beccato in settimana dall’amministratore delegato Lo Monaco per una presunta (fondata?) inadeguatezza nel delicato derby della Sicilia Orientale. Dopo aver fischiato il sacrosanto rigore in favore dei rossazzurri, ha inizialmente, sbagliando, assegnato la rete a Ciccio Lodi (goal di testa dopo aver colpito il legno dagli undici metri), per poi tornare sui suoi passi dopo aver consultato gli assistenti di gara. Una scena raccapricciante (trattasi di far rispettare il regolamento di gioco) e che, per la buona pace di tutti, ha portato all’annullamento della rete del numero 10 rossazzurro.

Il Catania, sulle ali dell’entusiasmo ma cercando di volare estremamente basso, così come raccomandato quest’oggi dallo stesso Lucarelli attraverso un tweet, adesso dovrà affrontare una settimana ricca di allenamenti in vista dell’altro derby di sabato prossimo, quando la Sicula Leonzio arriverà al Massimino, stavolta in versione trasferta.

PAGELLE

CALCIO CATANIA: PISSERI 6.5; AYA 6.5, TEDESCHI 6.5, BOGDAN 6.5; MARCHESE 5 (DJORDJEVIC S.V.), BIAGIANTI 6.5 (CACCETTA S.V.), LODI 6, MAZZARANI 7.5 (BLONDETT S.V.), SEMENZATO 5 (ESPOSITO 6); RUSSOTTO 6.5, RIPA 6 (DI GRAZIA 6). ALL. CRISTIANO LUCARELLI 8

Articoli simili


Articoli scritti dalla Redazione.

Advertisement

Leggi articolo precedente:
UNICT – Catania in finale al Premio Bilancia di Cristallo 2017 con il progetto “Migrantes”

Il concorso, riconosciuto dal Consiglio d’Europa, premia ogni anno le migliori innovazioni efficienti in materia giudiziaria.   Il progetto "Migrantes", elaborato...

Chiudi