CATANIA – Metro: dove e quando rinnovare l’abbonamento universitario

A partire da lunedì 2 ottobre sono cambiate le tariffe e le formule di abbonamento FCE, applicate ai servizi metropolitani:  gli abbonamenti hanno subito un rincaro di 3 euro, passando dai 12 iniziali ai 15 euro odierni.

Per tutti gli studenti universitari, grazie al protocollo d’intesa stipulato tra Università degli Studi di Catania, Comune di Catania e Ferrovia Circumetnea – Metropolitana di Catania, però il costo dell’abbonamento mensile è rimasto invariato, 12 euro.

L’abbonamento dovrà essere emesso per la prima volta dalla stazione di Catania Borgo FCE, presentando all’operatore della biglietteria l’attestazione dell’avvenuto pagamento delle tasse universitarie dell’anno accademico in corso. La biglietteria della stazione Borgo rilascia abbonamenti fino alle ore 18:40.

Il rinnovo dell’abbonamento potrà avvenire presso tutte le bigliettatrici automatiche della Ferrovia Circumetnea o presso tutti gli esercizi commerciali autorizzati dotati di POS.

Per tutti coloro in possesso di una tessera FCE rilasciata prima del 2 ottobre, è necessario rinnovare l’abbonamento presso la stazione Catania Borgo per specificare il proprio status di studente universitario e di conseguenza pagare 12 euro.

Il possesso di un biglietto o di un abbonamento in corso di validità, infine, dà diritto inoltre all’utilizzo, senza costi aggiuntivi, dei seguenti servizi:
– Parcheggio “Santa Sofia” (aperto dalle 7:00 alle 20:00);
– Parcheggio “Milo” (aperto dalle 7:00 alle 20:00);
– Navetta “Metro Shuttle” Milo-Santa Sofia.

Articoli simili


Articoli scritti dalla Redazione.

Advertisement

Leggi articolo precedente:
Perde controllo dell’auto e finisce in una scarpata: muore 25enne

Incidente stradale sull'Occidentale Etnea 284: perde la vita un 25enne.  Ha perso il controllo della propria auto ed è finito...

Chiudi