UNICT – Tassa d’iscrizione: more per i pagamenti in ritardo

Ieri, martedì 10 ottobre 2017, era il giorno di scadenza per il pagamento della prima rata, ovvero quella d’iscrizione. La Guida dello studente ci ricorda però che è possibile pagare le rate oltre il termine previsto, con il pagamento di more. Ecco il quadro dei pagamenti e delle scadenze:

Il ritardato pagamento comporta, oltre al pagamento della mora, anche l’impossibilità di sostenere esami o l’annullamento degli esami sostenuti in difetto del pagamento di quanto dovuto.

N.B. Le scadenze relative alla prima rata non valgono per le immatricolazioni e iscrizioni al primo anno le cui date sono regolate dai relativi Bandi e Avvisi per l‘ammissione al primo anno.

 

MODALITÀ DI PAGAMENTO

Tasse e contributi, comprese eventuali more, possono essere pagati:

Per i pagamenti per i quali nella pagina personale sul sito di ateneo è presente il bollettino di pagamento precompilato (prima rata per le iscrizioni ad anni di corso successivi al primo, seconda e terza rata):

  • presso qualsiasi sportello bancario;
  • presso gli sportelli automatici Bancomat di Unicredit o di altre banche che forniscono analogo servizio;
  • con Banca via Internet per i clienti UniCredit aderenti al servizio;
  • con Banca telefonica per i clienti UniCredit aderenti al servizio;

Per i pagamenti per i quali non è possibile la generazione di un bollettino di pagamento precompilato (partecipazione a prove di ammissione, prima rata degli studenti immatricolati, more relative alla seconda o alla terza rata):

  • con carta di credito dei circuiti interbancari Mastercard e Visa attraverso il sito di ateneo, sezione “Studenti > Portale studenti” alla voce Pagamenti on line;
  • presso gli sportelli della Banca UniCredit  presentando la relativa disposizione di versamento generata nella fase di registrazione online della domanda di immatricolazione o, nel caso della mora, scaricata dalla pagina personale sul sito di Ateneo.

 

Per maggiori informazioni, consulta la Guida dello studente. 


Articoli scritti dalla Redazione.

Advertisement

Leggi articolo precedente:
CATANIA – Lavori circonvallazione: aggiornamento sulla rotonda Nesima

Viabilità ripristinata in maniera parziale dopo i "lavori di riempimento" seguiti alla mancanza di pressione riscontrata negli scavi per il...

Chiudi