CATANIA – Tribunale di Catania: uomo minaccia di buttarsi

Un uomo tenta il suicidio a Catania. Succede all’interno del Palazzo di giustizia di Catania.

Un uomo minaccia di gettarsi dal secondo piano del Palazzo di giustizia di Catania. Per adesso carabinieri, polizia, vigili del fuoco e personale del 118 stanno provando a mettere in salvo la vita dell’uomo che minaccia di  lanciarsi dal secondo piano all’interno del Palazzo di giustizia di Catania.

L’uomo si trova sul cordolo esterno di una ringhiera e ha detto di volersi suicidare. Per mettere in sicurezza l’area e procedere alle operazioni di salvataggio la zona zona sottostante del grande corridoio centrale sul quale si affacciano gli ingressi delle aule giudiziari, è stata delimitata.

Il motivo che sta spingendo l’uomo a tentare l’insano gesto pare essere il mancato arrivo di una sentenza. L’uomo continua a urlare e minacciare di lanciarsi, nel frattempo il presidente del tribunale sta provando a fermarlo, mentre i vigili del fuoco hanno atteso che da Messina arrivasse un telo gonfiabile da stendere nel punto in cui l’uomo minaccia di lanciarsi. Oltre alle forze dell’ordine, ai vigili del fuoco e al personale del 118, sul posto è intervenuto anche Giuseppe Cannavò, il rappresentante dell’uomo che minaccia il suicidio.

Aggiornamento: leggi anche CATANIA – Tribunale: salvato l’uomo che voleva buttarsi [VIDEO].

Video di Sergio Sacconi:

 

 

Advertisement

Leggi articolo precedente:
STASERA IN TV – Le Iene Show e i film in programma

Cosa guardare stasera in tv? Ecco qualche consiglio sulla programmazione della serata.  Il cacciatore e la regina di ghiaccio, in...

Chiudi