Chi guadagna di più dopo la laurea? Bene i biologi all’inizio, meglio i chimici dopo

Parte la sfida tra le facoltà per chi guadagna meglio dopo la laurea. Ecco i dati dello studio dell’Osservatorio JobPricing.

I risultati parlano chiaro. C’è una certa disparità tra i vari lavori che possono essere trovati grazie alla proprio laurea, soprattutto in termini di età-stipendio.

Infatti, pare che tra i 25 e i 34 anni, quelli a guadagnare meglio sono i laureati in scienze biologiche, con uno stipendio di 35 mila euro lordi annui; a seguire scienze giuridiche con 34.295 euro; e infine scienze fisiche in terza posizione, con 34 mila euro.

Cambia tutto però tra l’età di 45 e 54 anni. Infatti, in questa fascia di età, chi si trovava nella media nazionale (quella dei 30 mila euro), scatta subito verso un aumento dello stipendio, del 110%. Questa è la situazione degli ingegneri chimici, che raggiunta l’età dei 45 anni, il loro stipendio sale a 63 mila euro lordi annui.

Articoli simili

Advertisement

Leggi articolo precedente:
UNIVERSITÀ – Todai, il robot che ha passato il test d’ammissione

È vero che un giorno le macchine da noi create, i robot, delle intelligenze artificiali (I.A.), riusciranno a prendere il...

Chiudi