Rimini, studentessa Erasmus denuncia violenza sessuale

Violentata da due uomini una studentessa spagnola in Erasmus in Italia. È successo a Rimini, dove la giovane ha denunciato due giovani italiani. 

L’episodio risale a venerdì sera, quando una giovane studentessa spagnola è andata in discoteca, insieme ad altri studenti stranieri. Durante quella sera pare abbia conosciuto due uomini, con cui ha bevuto e con cui si è poi appartata. Ma i ricordi non sono nitidi: la giovane ha solo alcuni flash, dovuti probabilmente all’alcol. Non ricorda infatti di aver subito alcuna violenza. 

Solo l’indomani si è resa conto di quanto poteva essere accaduto, a causa del dolore alle parti intime. Dopo essere stata accompagnata al pronto soccorso, sono state accertate lesioni lievi che potrebbero essere dovute alla violenza sessuale. I carabinieri stanno cercando di ricostruire i fatti. 

La ragazza era in Erasmus proprio a Rimini, la città italiana che già ad agosto era stata macchiata da altri episodi violenti. Tra il 25 e il 26 agosto una giovane turista polacca era stata violentata sulla spiaggia di Miramare, dopo che i suoi aguzzini avevano picchiato il compagno. Gli stessi abusi erano stati ripetuti successivamente anche su un transessuale. 

 

 

Articoli simili


Articoli scritti dalla Redazione.

Advertisement

Leggi articolo precedente:
CATANIA – Attivo da oggi servizio “Metro Shuttle”: info sul percorso Milo-Cittadella

È attivo a partire da oggi il nuovo servizio "Metro Shuttle", che permette di raggiunge la Cittadella universitaria tramite una...

Chiudi