UNICT – Dal Cutgana tre borse di ricerca per le risorse naturali e museali

Sono state aperte dall’Università di Catania le selezioni pubbliche per l’assegnazione di tre borse volte al Progetto di ricerca VEDI (Vision Exploitation for Data Interpretation) “Sistema integrato di Analisi comportamentale e Visione aumentata per il miglioramento dell’offerta e della fruizione negli spazi museali e naturali”. Tutte le domande di candidatura vanno mandate al Centro universitario per la tutela e la gestione degli ambienti naturali e degli agro-ecosistemi (Cutgana) entro le ore 13 del 9 ottobre 2017.

Qui di seguito i temi di ricerca delle borse:

  • “Caratterizzazione di ambienti naturali, acquisizione ed etichettatura di immagini / video” – Alla selezione di questa prima borsa possono accedere coloro i quali siano in possesso di laurea specialistica o magistrale nella classe LM75 “Scienze e tecnologie per l’ambiente e il territorio” (o titoli equiparati), con documentata esperienza nel riconoscimento e nella descrizione di specie botaniche. La durata della borsa sarà di tre mesi  (valore 3000 euro);
  • “Caratterizzazione della gestione dei beni e dei percorsi visite in ambienti museali” – All’assegnazione di questa borsa concorrono i candidati  con titolo di laurea magistrale in Storia dell’Arte e Beni culturali (o titoli equiparati o equipollenti) con una comprovata esperienza in attività museali.  La borsa di ricerca avà una durata di tre mesi (3000 euro di importo);
  • “Studio e progettazione di algoritmi di computer vision” – All’assegnazione di questa borsa  possono partecipare coloro i quali siano in possesso di laurea magistrale o specialistica in Informatica (o titoli equiparati o equipollenti) e documentata esperienza, tremite pubblicazioni scientifiche, nell’ambito dei sistemi di visione egocentrici e di first person vision. La durata della borsa di ricerca sarà di sette mesi (importo di 10.500  euro).
Articoli simili

Advertisement

Leggi articolo precedente:
CATANIA – Metropolitana: novità per l’apertura serale nel weekend

Ad annunciarla è il sindaco Enzo Bianco con un post sulla propria pagina Facebook. Buone nuove per la città di...

Chiudi