I tipi di studenti che si incontrano all’università nelle vignette di Vale

L’università è mondo vario. Talmente vario da poterlo considerare un mondo a parte. Tra le quattro mura dei suoi edifici si aggirarono personalità diverse, come tanti personaggi di un film di avventura, che corrono verso un unico obiettivo: la laurea.

Durante il corso degli anni universitari sarà capitato a tutti di avere a che fare con diverse tipologie di studenti. Alcuni li abbiamo evitati subito dopo la presentazione. Altri non li abbiamo mai compresi. Altri ancora, invece, sono diventati i nostri più cari amici. Tra una lezione e l’altra, un’ora o due passate in aula studio, ecco gli 8 tipi di studenti universitari che abbiamo incontrato almeno una volta nella nostra vita.

Le vignette sono state realizzate da Valentina Wrzy.

Ultra fuoricorso

Ultra fuoricorso
Immagine 1 di 9

In qualsiasi facoltà, di qualsiasi dipartimento, di qualsiasi città del mondo c'è lui: lo studente fuori corso. Lo studente fuoricorso è colui che ha fatto dell'università una seconda casa, passandoci così più tempo del previsto. E mentre tutti i suoi colleghi di laureano, trovano lavoro, si sposano, fanno figli e vanno in pensione, lui rimane radicato nel luogo dove è finita la sua adolescenza, in attesa di passare l'ennesimo esame. Il motto della sua vita è: "meglio tardi che mai".


Classe 1994, studentessa di lettere moderne presso l'Università degli studi di Catania. Scrivo per passione e leggo per diletto. Amo la storia, la moda (in tutte le sue sfumature) e la mia collezione di Vogue

Advertisement

Leggi articolo precedente:
Gli spot tv più criticabili (e brutti) di sempre [VIDEO]

Alcune pubblicità ci piacciono molto, altre ci fanno storcere il naso. Lo spot del Buondì è davvero così terrificante o...

Chiudi