SCUOLA – Docente di ruolo a 22 anni: la storia di una ragazza di Forlì

Non sono soltanto i docenti più anziani a passare di ruolo: in questo difficile percorso ad ostacoli che vede concorrere molti aspiranti docenti, una giovane ragazza di 22 anni, Gaia Giulianini è diventata docente di ruolo e a partire da domani insegnerà all’istituto professionale Comandini nella sede di Galeata e all’istituto aeronautico di Forlì.

Dopo il diploma, Gaia, essendo docente ITP – Istituto tecnico professionale – ha potuto ottenere il suo primo incarico come supplente; essendosi presentata al concorso a cattedra nel 2016, pur non essendo abilitata ha potuto affrontarne le prove, in quanto si decise che con ricorso i docenti che avevano espresso richieste particolari non contemplate nel bando potessero effettuare delle prove suppletive. Gaia ha dunque superato la prova scritta e ha affrontato la prova orale il 26 luglio; giorno 25 agosto invece ha ottenuto la nomina in ruolo.

Gaia ha affermato che la sua giovane età costituisce certamente un vantaggio per il suo lavoro, che svolgerà con passione ma soprattutto con lo scopo di educare, non soltanto di impartire nozioni. In una scuola dominata da docenti sempre più grandi e dall’età media di 51 anni, una neodocente di 22 anni potrà senza dubbio portare una ventata di innovazione.

Articoli simili

Advertisement

Leggi articolo precedente:
Promozione Ryanair: 50 mila posti a partire da 9,99 euro

Biglietti a prezzi scontati per la promozione “100 giorni a Natale”: la compagnia aerea offre moltissimi voli per chi sta...

Chiudi