ACIREALE – Al via Campionati del mondo militari di scherma: in pedana gli atleti siciliani

Ad Acireale presenti i campioni di scherma di ben diciotto paesi per affrontarsi a colpi di fioretto al Pala Tupparello. Tra i campioni anche i siciliani Daniele Garozzo e Paolo Pizzo.

Sei giorni dedicati allo sport d’altissimo livello, che vedranno scontrarsi i migliori atleti di scherma al mondo al Pala Tupparello di Acireale, con l’aggiunta di un evento speciale a Caltagirone. Iniziati ieri, il comune etneo ospiterà fino al 18 settembre 190 atleti provenienti da ben 18 diverse nazioni e appartenenti alle forze armate.

Organizzati dalla Cism (Consiglio internazionale dello sport militare) e dallo Stato di Forza Maggiore, i mondiali di scherma saranno una vera e propria parata di grandi campioni, tra cui anche 24 azzurri in rappresentanza dell’Esercito, della Polizia, della Guardia di Finanza e dei Carabinieri. Tra gli azzurri saranno presenti anche i medagliati atleti siculi, Davide ed Enrico Garozzo, originari per l’appunto di Acireale, il catanese Paolo Pizzo, e, ancora, il modicano Giorgio Avola e la puntese Rossella Fiammingo.

Si tratta di un evento di altissima portata, che riporta finalmente la grande scherma in Sicilia, a distanza di sei anni dai Campionati del Mondo di Catania, così come sottolineato da Giorgio Scarso, presidente della Federazione Italiana Scherma. “Tutte le volte che gli atleti vengono in Sicilia”, ha affermato, inoltre, Scarso, “tornano a casa con un’idea completamente diversa di questa regione, e quindi questo rappresenta uno strumento di promozione vero e autentico”.

Articoli simili

Advertisement

Leggi articolo precedente:
MUSICA – Franco Battiato in concerto al Teatro Greco Romano di Catania

Franco Battiato torna a cantare a Catania in una location eccezionale. Il Teatro Greco Romano catanese ospiterà l'artista, che si...

Chiudi