FACEBOOK – Accordo milionario per i diritti sulla musica nei video

Facebook pronto a sborsare milioni per i diritti sulla musica pubblicata dai propri utenti: in corso un accordo con le case discografiche.

Continua la concorrenza di Facebook a Youtube: pare che l’azienda di Mark Zuckerberg abbia avuto l’ennesimo colpo di genio, puntando ancora una volta sulla musica. L’obiettivo è quello di attrarre sempre più utenti, permettendo ai fruitori del social più utilizzato del mondo di pubblicare contenuti video con musica senza il rischio di violare i copyright. Un obiettivo che si colloca in linea con Watch, la nuova piattaforma Facebook già annunciata, che consentirebbe la condivisione e la visualizzazione di video

In particolare, l’idea è quella di creare una nuovo software che consenta agli utenti di Facebook di utilizzare, in maniera più o meno libera, contenuti musicali all’interno di video pubblicati degli stessi. Niente più problemi di copyright, dunque: Zuckerberg offre centinaia di dollari alle principali case discografiche per disporre dei diritti d’autore e consentire ai propri iscritti di pubblicare e condividere contenuti sempre più liberamente, eliminando il pericolo di segnalazioni e rimozioni di ogni sorta.

L’accordo con le case discografiche e l’elaborazione del nuovo software sarebbero già in corso, ma i tempi sembrano ancora lunghi: ci vogliono almeno due anni prima che la piattaforma sia pronta. L’accordo, tra l’altro, sembra mettere d’accordo tutti: gli utenti che potranno caricare liberamente video senza correre il rischio che vengano cancellati a causa dei diritti musicali; e le etichette discografiche che eviterebbero di monitorare continuamente il social e risparmierebbero sui costi per intervenire.

Articoli simili

Advertisement

Leggi articolo precedente:
DISUM – Addio al dott. Agatino Reito: oggi i funerali

Un'altra notizia triste per il Dipartimento di Scienze umanistiche, che ieri ha appreso della scomparsa del dott. Agatino Reito.  Membro...

Chiudi