CATANIA – Al CUS torna il grande basket: Orlandina vs River Hawks

Per i catanesi si prospetta un’interessante giornata all’insegna dello sport nell’ultimo sabato di agosto: se già gli amanti del calcio di fede rossoazzurra sono pronti a riempire gli spalti del Massimino per l’esordio in campionato del Calcio Catania, non distante dà lì, nel Palazzetto Centrale del CUS universitario, si terrà una prestigiosa amichevole di basket tra Orlandina e i “River Hawks” della University of Massachusetts – Lowell, in programma alle ore 20. 

L’evento, ad ingresso gratuito, è organizzato dalla società “Orlandina Basket”, tra le più floride realtà della pallacanestro siciliana,  militante nel campionato di Serie A. La società sta disputando il proprio precampionato, in attesa dell’inizio ufficiale della nuova stagione: con l’occasione, prima di ogni singola amichevole, la dirigenza, in collaborazione con la Orlandina Basket Academy, promuove il progetto “Basket for children”, con una serie di eventi riservati ai più piccoli amanti della palla a spicchi, tra cui tornei e attività laboratoriali. Prima dell’amichevole al CUS, la società di Capo d’Orlando sarà presente a Sant’Agata Li Battiati, dalle 16.30 in poi, presso i campetti di Largo Perlasca, in cui si terranno le attività di “Basket for children” e sarà possibile, per tifosi, amatori o semplici curiosi, incontrare e conoscere squadra e giocatori. I piccoli partecipanti saranno altresì premiati con un attestato di partecipazione, il quale sarà valido come “biglietto ridotto” in occasione della gara preliminare di “Basketball Champions League”, in programma il prossimo 2 ottobre presso l’impianto di Capo d’Orlando, che sancirà lo storico debutto europeo dei bianco-blu.

L’Orlandina Basket è reduce dall’ottavo posto nell’ultimo campionato di Serie A maschile, che ha permesso alla squadra di partecipare (uscendo ai quarti, ndr) alla fase finale per l’assegnazione dello scudetto. Per la squadra del comune messinese, sarà la settima partecipazione al massimo campionato nazionale. Nel proprio palmares, la società vanta la vittoria di un campionato di Serie A2 nel 2004 – 2005, che valse la prima storica promozione in massima serie; nello stesso anno, arrivò anche la vittoria della Coppa Italia, sempre nell’allora “Legadue”, titolo poi riconfermato qualche anno dopo (ma nella categoria dilettantistica di Serie C). Tra i giocatori celebri, non si può non ricordare Gianmarco Pozzecco, ex nazionale italiana e protagonista con questa maglia come MVP.

Gli avversari dell’Orlandina che scenderanno in campo a Catania, invece, saranno gli studenti  della University of Massachusetts Lowell, che vanta come altri atenei americani una propria squadra accademica polisportiva, i cui giocatori sono appunto noti come “River Hawks”. La squadra di basket statunitense milita attualmente nella “First division” del campionato collegiale nazionale, organizzato dalla NCAA, che si occupa delle competizioni sportive nazionali all’interno dei college americani.

 

Articoli simili

Advertisement

Leggi articolo precedente:
UNIVERSITÀ – Ecco cosa prevede lo sciopero dei docenti

I docenti universitari non fanno passi indietro e chiedono lo sblocco degli scatti attraverso lo sciopero proclamato dal “Movimento per...

Chiudi