Lavoro e assunzioni: le professioni più richieste nei prossimi mesi

Economisti, ingegneri elettrici, traduttori, interpreti, matematici e formatori: sono tra le figure più richieste attualmente nel mercato del lavoro. A rivelarlo è il sistema informativo Excelsior, realizzata da Unioncamere con Anpal, Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro.

Tenendo conto delle previsioni di assunzione, che contano circa 979 mila unità, si cercano proprio economisti, ingegneri elettrici, traduttori, interpreti, matematici e formatori. 

Per circa il 12,3% dei posti di lavoro, soprattutto in Lombardia, è prevista la laurea. Ma il vero problema sembrerebbe quello di trovare dei candidati adatti al posto di lavoro: mancanza di candidature e inadeguatezza non permetterebbero di coprire tutti i posti richiesti.

Ai diplomati verranno destinati circa il 36 % dei posti disponibili, in particolare nel settore di produzione industriale, artigianale, informatico e telecomunicazioni. 

La carta vincente per essere assunti? Di sicuro è l’esperienza maturata, in particolare tra i laureati, a cui vengono richieste competenze tecnologiche, conoscenza degli strumenti di internet e applicazione di soluzioni creative. 

 

Articoli simili


Articoli scritti dalla Redazione.

Advertisement

Leggi articolo precedente:
Migliori università italiane: La Sapienza al primo posto nella classifica di Shangai

La Sapienza di Roma si trova al primo posto, tra le università italiane, nella classifica internazionale Arwu della Jiao Tong University...

Chiudi